Primo bacio pubblico gay tra marinai della Royal Navy canadese

Venerdì 26 Febbraio 2016
Primo bacio pubblico gay tra marinai della Royal Navy canadese
18

Il bacio del ritorno a casa dopo una lunga missione, l'homecoming kiss, è una tradizione della Marina di tutto il mondo. Dopo mesi di navigazione, quando si rientra in porto, uno degli ufficiali viene scelto per baciare il compagno o la compagna che l'hanno atteso per così tanto tempo. Un bacio che in molti stati è stato esteso anche alle coppie omosessuali.
 


L'occasione si è presentata per la prima volta quattro anni fa negli Stati Uniti che fino al 2010 adottavano il principio del “Don't ask, don't tell” (Dadt): fu il caso di due donne. Poi, nel 2015, fu sempre la Us Navy a registrare anche il primo bacio fra uomini. Ora anche anche la Royal Canadian Navy ha celebrato il primo bacio gay. La nave è la Winnipeg, con un equipaggio di 250 persone. Martedì è entrata in porto a Victoria dopo un lungo viaggio nei Caraibi e del Pacifico orientale.
Il bacio tra l'ufficiale e il compagno che lo attendeva a terra è stato salutato dagli applausi di una folla festante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA