Ragazzo si getta dal tredicesimo piano, vivo grazie all'auto ferma al semaforo

PER APPROFONDIRE: famiglia, parabrezza, suicidio, taiwan
Ragazzo si getta dal tredicesimo piano, vivo grazie all'auto ferma al semaforo

di Marta Ferraro

Un ragazzo di 17 anni ha tentato il suicidio, lanciandosi dal tredicesimo piano di un edificio, tuttavia si è salvato miracolosamente, poiché è piombato sul parabrezza di un'auto che ha attutito il colpo. L'episodio è avvenuto nel distretto cinese di Yonghe, a nord di Taiwan. Secondo quanto riportato dai media locali, la famiglia del giovane Lu ha riferito che la vittima soffre di disturbi depressivi e che in passato ha fatto uso di antidepressivi. Si suppone che alla base del drammatico gesto ci sia un momento di profondo stress dovuto agli impegni scolastici.
  Dopo lo schianto sono stati allertati i soccorsi che, arrivati prontamente sul posto, si sono resi conto che il giovane era ancora in vita sebbene avesse riportato numerose ferite. Successivamente, la vittima è stata trasferita in ospedale e le sue condizioni sono stabili. Secondo le ricostruzioni, il ragazzo prima è precipitato sull'auto ferma al semaforo, per poi interrompere la sua caduta sull'asfalto. L'uomo che era alla guida del mezzo ferma al rosso, invece, ha raccontato di non essersi reso conto immediatamente di quanto fosse accaduto e di aver pensato di essere stato vittima di un tamponamento. Solo quando è sceso dall'auto con lievi ferite e dopo aver visto il giovane adagiato sull'asfalto ha realizzato cosa fosse realmente successo. 


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 20 Febbraio 2019, 17:50






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ragazzo si getta dal tredicesimo piano, vivo grazie all'auto ferma al semaforo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER