Accoltella e scioglie i genitori nell'acido per intascare l'assicurazione: il 32enne chiede di essere condannato a morte

Venerdì 2 Ottobre 2020 di Federica Macagnone
Accoltella e scioglie i genitori nell'acido per intascare l'assicurazione: il 32enne chiede di essere condannato a morte

Da quando i genitori gli avevano comunicato che non lo avrebbe più sostentato finanziariamente, Joel Guy Jr, oggi 32enne, aveva iniziato a mettere nero su bianco il suo piano di morte: dettagli raccapriccianti su come uccidere genitori Joel Michael Guy Sr, 61 anni e Lisa Guy, 55 anni, liberarsi dei cadaveri senza lasciare traccia e impossessarsi dei 500mila dollari dell’assicurazione sulla vita della madre.
 
Un piano che Joel ha messo in atto il il 28 novembre 2016 nella casa dei genitori in Tennessee e di cui solo adesso, durante un processo che dovrà stabilire la sua condanna, sono emersi dettagli inquietanti.
 
Joel era andato a trovare i genitori per il weekend premeditando di ucciderli. Non riusciva ad accettare che si fossero stancati di pagare i suoi studi alla Louisiana State University per diventare chirurgo plastico. Gli anni passavano, ma lui stentava a portare avanti il corso di studi e i suoi avevano deciso di non mantenerlo più: una scelta inaccettabile agli occhi di Joel Guy Jr che ha pugnalato almeno 42 volte il padre e 31 la madre.
  
Dopo averli uccisi ha fatto a pezzi i corpi, ha preso delle bacinelle e ha tentato di sciogliere i resti nell’acido. In aula l’accusa ha portato un diario trovato in uno zaino che l’uomo aveva riposto al piano di sopra della villetta. «Inzuppare i resti nella candeggina» si legge in uno degli elenchi del taccuino. «Sciacquare i resti nel water, non smaltirli nei rifiuti. Non è necessario sbarazzarsi del corpo se non ci sono prove forensi». E ancora: «500mila dollari saranno tutti miei».
 
La difesa ha sostenuto che non è stata trovata traccia di Dna o impronte digitali sulle pagine del taccuino, suggerendo che potrebbe non appartenere a Guy Jr. Ma i pubblici ministeri hanno affermato che nelle pagine c’erano informazioni che solo Guy Jr avrebbe potuto sapere, come i dettagli della polizza di assicurazione sulla vita di sua madre.
 
Joel Guy Jr. è accusato di duplice omicidio di primo grado e di distruzione di cadavere. Dall’inizio del processo ha continuato a chiedere di essere condannato alla pena di morte che, però, non è prevista nello Stato. Se verrà dichiarato colpevole sarà condannato all’ergastolo.

Ultimo aggiornamento: 21:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA