Unicredit, via libera dei soci al rafforzamento della governance

PER APPROFONDIRE: governance, mustier, unicredit
Unicredit, via libera dei soci al rafforzamento della governance
Via libera a larghissima maggioranza dell'assemblea di Unicredit al rafforzamento della governance. I soci hanno dunque dato l'ok all'attribuzione al cda della facoltà di presentare una propria lista di candidati all'incremento del numero da 1 a 2 degli amministratori della minoranza e l'eliminazione del limite del 5% all'esercizio del diritto di voto. Approvata inoltre la conversione delle risparmio in ordinarie e il trasferimento della sede sociale da Roma a Milano.  Il primo e il secondo punto all'ordine del giorno dell'assemblea, nella parte straordinaria, sono passati con il 98,66% dei favorevoli. La conversione delle risparmio in ordinarie è passata con il 98,4% dei favorevoli mentre il trasferimento della sede da Roma a Milano è passata con il 98,98% dei favorevoli. Si è dunque passati alla parte ordinaria con all'ordine del giorno l'integrazione del collegio sindacale. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 4 Dicembre 2017, 14:31






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Unicredit, via libera dei soci al rafforzamento della governance
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti