Tesla, nel terzo trimestre consegnate 343.830 auto. Musk svela “optimus”, prototipo di robot umanoide: «Costerà sotto i 20 mila dollari»

Lunedì 3 Ottobre 2022
Tesla con Optimus, il robot umanoide svelato dal patron di Tesla

NEW YORK - Nel terzo trimestre, tesla ha prodotto 365.923 veicoli e ne ha consegnati 343.830, in aumento rispettivamente alle 258.580 e 254.695 unità del secondo trimestre. «Storicamente, i nostri volumi di consegna sono stati distorti verso la fine di ogni trimestre a causa della produzione regionale di lotti di automobili. Poichè i nostri volumi di produzione continuano a crescere, sta diventando sempre più difficile garantire la capacità di trasporto dei veicoli a un costo ragionevole durante queste settimane di punta della logistica», ha detto Tesla. «Nel terzo trimestre, abbiamo iniziato a passare a un mix regionale più uniforme di veicoli costruiti ogni settimana, il che ha portato a un aumento delle auto in transito alla fine del trimestre. Le auto sono state ordinate e saranno consegnate ai clienti all’arrivo alla loro destinazione».

Tesla annuncerà i risultati del terzo trimestre dopo la chiusura del mercato il 19 ottobre. Un anno fa aveva presentato sul palco un ballerino vestito da robot. Ma all’ultimo ‘Teslàs AI Day’ a Palo Alto, in California, Elon Musk ha svelato un prototipo di robot umanoide capace di agire senza un cavo. Optimus, così lo ha battezzato la sua casa automobilistica, ha gesticolato lentamente e salutato il pubblico per circa un minuto. «Ma può fare davvero molto di più di quello che vi abbiamo appena fatto vedere», ha spiegato il patron di Tesla, mentre un video mostrava le immagini del robot che porta scatole e bagna piante con un innaffiatoio. Il visionario imprenditore ha assicurato che quando ci sarà la produzione di massa «probabilmente» costerà sotto i 20 mila dollari, ossia «meno di un’auto». I clienti dovrebbero essere in grado di riceverlo, una volta ordinato, nel giro di 3-5 anni, ma per ora non è ancora in vendita.

Secondo Musk il robot potrebbe essere utile nell’industria automobilistica e in altri settori per sopperire alla carenza di manodopera. Tesla comunque non è la prima casa automobilistica a sviluppare robot umanoidi. Insieme a Hyundai-Boston Dynamics, Honda ha lavorato su robot chiamati «Asimo» per quasi 20 anni. Nella sua forma finale ‘Asimò è un robot delle dimensioni di un bambino capace - senza cavo - di camminare, danzare, correre, salire e scendere le scale e manipolare oggetti con le sue dita.

Ultimo aggiornamento: 18:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci