Rc auto, obbligo per i monopattini e diritto alla sospensione sull’auto: ecco le nuove regole

Nel provvedimento sono previste una serie di modifiche al Codice della strada e a quello delle assicurazioni private sulla base di una nuova definizione di veicolo

Giovedì 3 Agosto 2023 di Jacopo Orsini
Rc auto, obbligo per i monopattini e diritto alla sospensione sull auto: le nuove regole

Nuove norme per l’assicurazione auto. E arriva anche l’obbligo di stipulare una copertura per i monopattini, dopo l’impennata di incidenti vista negli ultimi tempi con il diffondersi nelle strade delle grandi città di questi mezzi di trasporto.

Parcheggia su un'aiuola, multa di 400 euro e via 20 punti della patente. Il sindaco di Spotorno condivide la foto: «Fare gli spiritosi costa»


Lo schema

Il Consiglio dei ministri ha approvato ieri in via preliminare, su proposta del ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, lo schema di decreto legislativo che recepisce una direttiva europea in materia di Rc auto. Nel provvedimento sono previste una serie di modifiche al Codice della strada e a quello delle assicurazioni private sulla base di una nuova definizione di veicolo. In particolare le nuove regole definiscono più in dettaglio i casi in cui sussiste l’obbligo di avere una polizza per la responsabilità civile.
Viene poi rafforzato, «al fine di garantire una maggiore trasparenza», spiega l’esecutivo, lo strumento del cosiddetto “preventivatore”, che consente ai consumatori di confrontare gratuitamente i prezzi, le tariffe e le condizioni contrattuali proposte delle imprese di assicurazione. Questo servizio è consultabile sui siti internet dell’Ivass, l’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni, e del Ministero delle Imprese e del Made in Italy.
Per quanto riguarda l’obbligo di copertura assicurativa, il decreto prevede che venga esteso a tutti i veicoli a prescindere dal terreno su cui vengono utilizzati; dal fatto che siano fermi o in movimento; dalla loro circolazione in zone il cui l’accesso è soggetto a restrizioni (per esempio mezzi che negli aeroporti trasportano i passeggeri dal gate all’aereo). 
Il provvedimento stabilisce poi un obbligo specifico per i veicoli elettrici leggeri, tra cui i monopattini.

La norma arriva dopo che negli ultimi anno sono decisamente aumentati gli infortunati tra chi usa questi mezzi elettrici. Gli incidenti stradali che vedono coinvolti i monopattini passano da 2.101 del 2021 a 2.929 nel 2022, i feriti da 1.980 a 2.787, mentre i morti (entro 30 giorni) sono 16 (nel 2021 erano stati 9 più un pedone).


I mezzi

Nel testo varato dal Consilgio dei ministri inoltre sono state inserite anche alcune deroghe. In particolare, è escluso l’obbligo di copertura assicurativa per i veicoli non idonei all’uso come mezzo di trasporto; per i veicoli ritirati dalla circolazione (destinati alla rottamazione o su cui vige fermo amministrativo, confisca o sequestro) e per quelli che vengono volontariamente sospesi dalla circolazione (per esempio per un utilizzo solo stagionale). nel provvedimento viene infatti anche dettagliata la modalità con cui è possibile la sospensione volontaria dell’assicurazione da parte del guidatore. In questo modo con le nuove norme, spiega il governo, «viene codificata una possibilità che finora era rimessa alla libera scelta dell’impresa assicuratrice». Il termine di blocco della copertura può essere prorogato più volte e non può avere una durata superiore a nove mesi, rispetto all’annualità.

Ultimo aggiornamento: 4 Agosto, 15:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA