Inps, prorogate fino al 31 agosto le domande per il bonus baby-sitting

Mercoledì 5 Agosto 2020

Le domande di bonus per servizi di baby-sitting, centri estivi e servizi integrativi per l'infanzia potranno essere presentate fino al 31 agosto 2020. È quanto spiega Inps in una nota ricordando che la legge di conversione del decreto Rilancio Italia ha infatti esteso a tale data il periodo per il quale è possibile usufruire del bonus baby-sitting e centri estivi. Potranno quindi essere remunerate tramite il Libretto Famiglia le prestazioni lavorative di baby-sitting svolte dal 5 marzo 2020 al 31 agosto 2020. Le prestazioni svolte nel periodo sopra indicato potranno essere comunicate sulla piattaforma delle prestazioni occasionali entro il 31 dicembre 2020.

Congedi Covid e bonus nonni, le ultime novità, tra scadenze slittate e domande rifiutate

Rem, Bonus, congedi, colf, badanti e baby sitter: tutte le scadenze

Nonni, ecco il bonus baby-sitter: requisiti (non devono essere conviventi), regole e scadenze

© RIPRODUZIONE RISERVATA