Giornata Spazio, confermato ruolo strategico del comparto in Italia

Giovedì 16 Dicembre 2021
Giornata Spazio, confermato ruolo strategico del comparto in Italia

(Teleborsa) - Mettere in luce le opportunità, l'importanza e le soluzioni che arriveranno dallo Spazio e illustrare i progetti che verranno lanciati in Italia grazie al Recovery Plan. È con questo obiettivo – come ha spiegato il ministro per l'Innovazione tecnologica e la Transizione digitale Vittorio Colao – che oggi è stata lanciata la prima Giornata nazionale dello Spazio, istituita dalla presidenza del Consiglio dei ministri e coordinata dall'Asi.

"Il Pnrr vuole dedicare gradi risorse per potenziare quello il nostro Paese che potrà fare nello spazio e l'Asi è l'attore principale, che dovrà orchestrare l'impiego delle risorse – ha detto Colao –. Le opportunità che arriveranno dal settore spazio sono moltissime. Il bello dell'economia dello spazio è che ci sarà da fare per tutti con opportunità lavorative non solo per astronauti o astrofisici, ma per chi ha voglia di utilizzare le informazioni dallo spazio per servizi sulla Terra".

Nata per celebrare il lancio del primo satellite italiano, il San Marco 1, la Giornata è volta a sensibilizzare la cittadinanza e soprattutto le giovani generazioni sulle attivita` spaziali e sulle opportunita` economiche, sociali e ambientali che il settore offre al Paese.

Diverse le iniziative organizzate per celebrare l'occasione in tutta Italia. Sul fronte della formazione, Sitael – azienda spaziale italiana leader nel settore dei piccoli satelliti, della propulsione spaziale e dell'elettronica di bordo, parte del gruppo Angel, – ha organizzato un ricco calendario di incontri, programmi didattici nelle scuole e universita` su tutto il territorio nazionale dedicati alle straordinarie conquiste, ai benefici e alle opportunita` aperte dalla New Space Economy, nuovo motore strategico di crescita economica che vede la cooperazione di aziende pubbliche e private guidate dal processo di Trasferimento Tecnologico. Le tecnologie sviluppate nell'ambito spaziale vengono, infatti, trasferite a settori completamente diversi, attraverso applicazioni che hanno ricadute dirette sulla vita quotidiana e che creano valore per le persone: servizi di telecomunicazione e navigazione, monitoraggio ambientale e infrastrutturale, agricoltura di precisione ecc.
Si tratta di una nuova economia su cui il Pnrr destinera` importanti risorse per favorirne lo sviluppo e rafforzarne la competitivita` nazionale, aprendo contemporaneamente grandi opportunita` per le generazioni future che potranno essere protagonisti attivi di questo cambiamento.

"Questa e` una giornata importante per l'Italia e per tutte l'industria dell'aerospazio, perche´ conferma il ruolo strategico che il comparto ha e avra` nel supportare la crescita del Sistema Paese – ha dichiarato Chiara Pertosa, presidente di Sitael –. In questo processo di innovazione come Gruppo abbiamo sempre creduto fortemente a puntare su una forte integrazione tra scuola, formazione e lavoro".

(Foto: Photo by NASA on Unsplash)

© RIPRODUZIONE RISERVATA