Borsa, Milano in calo dopo Conte. Spread in diminuzione

PER APPROFONDIRE: borsa, spread
Borsa Milano riduce perdite dopo Conte. Spread in calo
La Borsa di Milano chiude in calo dell'1,1%, in linea con gli altri listini europei, nel giorno in cui il premier Giuseppe Conte annuncia le dimissioni e la crisi di governo.

Scende dai massimi lo spread, termometro delle crisi politiche ed economiche italiane. Il differenziale fra il Btp decennale ed il Bund tedesco si attesta a 204 punti nel finale, con un calo di 4 punti base rispetto ai 208 di ieri, dopo aver toccato un massimo di 215 a metà giornata. Parallelamente, il Btp decennale riporta un rendimento dell'1,35% sotto i minimi odierni.

Debole Francoforte, che mostra un piccolo decremento dello 0,55%, vendite prevalenti a Londra, che registra un ribasso dello 0,90%, discesa modesta per Parigi, che cede un piccolo -0,5%.

Tornando a Milano, in evidenza Juventus (+3,73%). Bene anche Amplifon (+2,88%), Prysmian (+1,01%) e Unipol (+0,91%).

Le peggiori performance sono quelle delle banche: Bper ha chiuso in calo del 3,18%, Banco Bpm arretra del 2,56%.

Al Top tra le azioni italiane a media capitalizzazione, Tod's (+8,11%), in scia al rafforzamento del patron Della Valle nel capitale. Brillante anche Piaggio (+4,19%).


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 20 Agosto 2019, 13:30






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Borsa, Milano in calo dopo Conte. Spread in diminuzione
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti