Brexit, Sassoli: accordo ancora possibile ma prepariamoci a No Deal

Venerdì 19 Giugno 2020
(Teleborsa) - "Un accordo è ancora possibile, ma bisogna prepararsi all'ipotesi di un No-deal". Lo ha detto il Presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, parlando della Brexit, dopo il suo intervento in apertura del Consiglio europeo.

In merito al dialogo con il Regno Unito, Sassoli che, dunque, non toglie dal campo l'ipotesi più "hard", ha chiarito che l'obiettivo dichiarato è "fare di tutto per arrivare a un accordo" perché "ci sono ancora i tempi, ma abbiamo la responsabilità di prepararci al no-deal, perché se non ci sarà un accordo noi saremo pronti". Secondo Sassoli, questo messaggio raccoglie "non solo la posizione del Parlamento, ma anche delle altre istituzioni. C'è un'Europa molto unita nel dialogo con il Regno Unito e dobbiamo far valere la forza del nostro mercato e gli interessi dei nostri cittadini", ha spiegato.

"Il nostro messaggio che ho trasmesso al primo Ministro britannico durante la conferenza ad alto livello, è chiaro: insisteremo per un accordo ambizioso, globale e completo, in linea con gli impegni congiunti assunti nella Dichiarazione politica. Riteniamo che questo sia il miglior risultato possibile per entrambe le parti e, nonostante il poco tempo a disposizione, con buona volontà e determinazione è ancora realizzabile", ha sottolineato aggiungendo che è "piena" la fiducia nel caponegoziatore dell'UE, Michel Barnier. © RIPRODUZIONE RISERVATA