Alimentazione, record del decennio nei prezzi alimentari: Non solo aumenti per petrolio, gas e metalli ma anche oli vegetali e cereali

Sabato 9 Ottobre 2021
Alimentazione, record del decennio nei prezzi alimentari: Non solo aumenti per petrolio, gas e metalli ma anche oli vegetali e cereali

Continuano ad aumentare i prezzi dei prodotti agoalimentari. Non solo aumenti per petrolio, gas e metalli, i prezzi delle materie prime alimentari hanno raggiunto a livello mondiale il massimo da dieci anni trainati dalle quotazioni in forte aumento per oli vegetali, zucchero e cereali. È quanto emerge dall'analisi della Coldiretti sulla base dell'Indice Fao che ha raggiunto a settembre 2021 il valore massimo dal 2011. Con la pandemia da Covid, fa notare la Coldiretti, si è aperto uno scenario di riduzione degli scambi commerciali, accaparramenti, speculazioni e incertezza per gli effetti dei cambiamenti climatici che spinge la corsa dei singoli Stati ai beni essenziali per garantire l' alimentazione delle popolazione.

Manca il grano e scatta il caro Panettone e Pandoro: a Natale rischiamo di pagarli il 20% in più

 

Un'emergenza Covid che sta innescando un nuovo cortocircuito sul fronte delle materie prime anche nel settore agricolo nazionale che ha già sperimentato i guasti della volatilità dei listini. L'Italia, infatti, è fortemente deficitaria in alcuni settori e ha bisogno di un piano di potenziamento produttivo e di stoccaggio per le principali commodities, dal grano al mais fino all'atteso piano proteine nazionale per l' alimentazione degli animali in allevamento, per recuperare competitività rispetto ai concorrenti stranieri. 

Ultimo aggiornamento: 10 Ottobre, 12:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA