Risparmio, record di raccolta per le gestioni anche nell'anno della pandemia

Mercoledì 3 Febbraio 2021
Risparmio, record di raccolta per le gestioni anche nell'anno della pandemia

Vola a 5,7 miliardi di euro nel mese di dicembre la raccolta netta delle reti dei consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede e spinge il 2020 verso il nuovo record annuale di raccolta con 43,4 miliardi di euro (+24,1% rispetto al 2019).

Un risultato storico, dunque, sia in termini mensili sia sull’intero anno, considerato oltretutto che le reti hanno realizzato il 73,2% (31,7 miliardi) della raccolta annuale nel pieno della pandemia, cioè da aprile a dicembre. I volumi di raccolta sul risparmio gestito - vale a dire fondi comuni di investimento, gestioni patrimoniali e prodotti assicurativi/previdenziali - raggiungono 24,2 miliardi (+19,4% sul 2019). L’investimento netto in strumenti finanziari amministrati è quasi quadruplicato con 6,7 miliardi e l’altra buona notizia è che la liquidità netta (12,4 miliardi) confluita su conti correnti e depositi ha segnato addirittura una flessione (-4% sul 2019), in controtendenza al dato complessivo del sistema bancario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultimo aggiornamento: 12 Maggio, 15:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA