Risparmio, a febbraio è boom di raccolta grazie alla rete di consulenti

Mercoledì 6 Aprile 2022
Risparmio, a febbraio è boom di raccolta grazie alla rete di consulenti

Alla complessità sanitaria, ancora non superata, si affianca il conflitto internazionale che nel riflesso del risparmio italiano mostra, secondo i dati di febbraio rilevati da Assoreti, la centralità del servizio svolto dalle Reti di consulenza finanziaria a sostegno dei clienti nella pianificazione degli investimenti.

Il mese di febbraio per i consulenti abilitati all’offerta fuori sede chiude infatti con una raccolta netta pari a circa 5,4 miliardi di euro, in crescita del 40,5% rispetto al mese precedente e del 18,2% sullo scorso anno. Nel confronto con gennaio, gli investimenti netti realizzati sulla componente gestita aumentano del 45,4% e raggiungono 2,4 miliardi, mentre i volumi di raccolta sugli strumenti finanziari amministrati, pari a 1,5 miliardi, crescono significativamente sia in termini congiunturali sia tendenziali. Nel bilancio dei primi due mesi del 2022, la raccolta ha raggiunto così 9,2 miliardi, valore superiore del 10,8% rispetto a quanto realizzato nello stesso periodo del 2021.

Ultimo aggiornamento: 7 Aprile, 08:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci