Domenica 17 Marzo 2019, 10:12

La battaglia dei discount pronti a invadere l'Italia

La battaglia dei discount pronti a invadere l'Italia
ROMA Si è spostata sul suolo italiano la concorrenza tra i due maggiori colossi tedeschi dei discount, Lidl e Aldi. Ancora non siamo ai livelli della guerra scoppiata in Usa - nel North Carolina dove Aldi ha denunciato Lidl perché un suo ex dirigente avrebbe svelato la mappa delle future aperture, ma poco ci manca. Per ora la battaglia è solo commerciale: negli ultimi 12 mesi Aldi, nuovo player in Italia, ha aperto 50 nuovi discount, soprattutto al Nord. Lidl ha risposto mettendo sul piatto 350 milioni di euro per 40 nuove aperture entro il 2019 (in aggiunta alle 12 dell'anno passato). Più sotto traccia, l'altro gruppo di origine tedesca Penny Market (che vede una partecipazione in Italia di Esselunga) con 11 nuove location.
Insomma il calo dei consumi non spaventa la grande distribuzione organizzata. «Dal 2007 al 2018 valuta Paolo Zabeo, analista della Cgia di Mestre - il valore delle vendite al dettaglio nell'artigianato e nei piccoli negozi di vicinato è crollato del 14,5%; nella grande distribuzione, invece, è aumentato del 6,5». Trend confermato nel 2018: perdita dell'1,3 % nei piccoli negozi, incremento dello 0,9 % in supermercati, discount e grandi magazzini. Che il discount sia il canale più dinamico nel retail lo certifica la fotografia del settore fatta da Nielsen nei giorni scorsi. Ai tedeschi che guardano all'Italia come terra di conquista, rispondono comunque i marchi italiani.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La battaglia dei discount pronti a invadere l'Italia
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-03-17 15:52:14
che dirà il padano nel merito? forse preferisce una ditta padana, tipo quella fatta negli anni 50 con l'aiuto di tale rocchefeller e il cui patrimonio è conteso tra gli eredi di prima e seconda unione (le belle famiglie italiche)?
2019-03-17 14:12:14
La prova del fallimento di una nazione. Ora il Lidl diventera' di lusso, mentre il Despar e' gia' inarrivabile per molti.
2019-03-17 11:30:32
.... molti hanno eccellenti prodotti.....!