Fincantieri prosegue dal 30 marzo lo stop all'attività lavorativa: accordo col sindacato

Giovedì 26 Marzo 2020
TRIESTE - La Fincantieri ha deciso di proseguire, dal 30 marzo, la sospensione dell'attività lavorativa degli stabilimenti e delle sedi, sia nel settore Cruise che in quello Militare fino alla data indicata dal Decreto. Lo rende noto il Gruppo. A tal fine Fincantieri e le organizzazioni sindacali Fim, Fiom e Uilm nazionali, hanno sottoscritto un accordo il cui cardine è - spiega il Gruppo in una nota - garantire, alla ripresa, la continuità produttiva. Tra le altre cose, l'accordo prevede che l'azienda provvederà a richiedere la Cassa integrazione guadagni ordinaria per la causale «emergenza Covid-19», a zero ore, per il personale di tutti i siti aziendali dal 30 marzo per tutto il periodo di sospensione a oggi previsto dal Decreto.  Ultimo aggiornamento: 19:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA