Giovedì 28 Novembre 2019, 08:43

Concessioni, ora il governo vuole la riforma entro l’anno

PER APPROFONDIRE: autostrade, concessioni
​Concessioni, ora il governo vuole la riforma entro l’anno

di Umberto Mancini

L’obiettivo è «arrivare rapidamente alla revisione di tutte le concessioni» autostradali. Per tagliare le tariffe, aumentare la sicurezza, velocizzare le manutenzione. La ministra dei Trasporti e delle Infrastrutture, Paola De Micheli, in audizione alla Commissione Lavori Pubblici del Senato, conferma il piano anticipato dal Messaggero. Lo fa sull’onda dell’emergenza dissesti su strade e viadotti, ma anche per spingere le concessionarie ad implementare gli investimenti, la qualità degli interventi...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Concessioni, ora il governo vuole la riforma entro l’anno
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-11-28 15:28:23
Parliamo di una impresa che ha condotto i propri interessi in modo criminale. Si, da autentico criminale incallito e per questo la magistratura procederà per la sua strada. Mi chiedo pero' dov'erano in tanti anni i controllori della concessione, quali verifiche hanno compiuto e quali verbali hanno fatto emergere al ministero competente corresponsabile di omicidi e tentati omicidi nel territorio nazionale. In nessuna nazione seria che io conosco, istituzioni statali preposte alla sicurezza dei Cittadini esiste tanto menefreghismo, trascuratezza e irresponsabilita', ripeto, criminale, all'infuori dell'italia. Le forze politiche ? Per favore non ne parliamo ... lasciamole sguazzare tutte nel loro pantano con discorsi da servette . Chi ora tiriamo in ballo ?
2019-11-28 13:04:57
Se saltano cuciture, stingono capi, saltano punti a maglia, si inceppano cernire..si sfilano bottoni..poco danno.Per le autostrade non vale stessa nonchalance.
2019-11-28 10:09:13
Dell’ex Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, l’On. Danilo Toninelli, del M5S, tante volte a mio giudizio ingiustamente criticato, ho un giudizio più che positivo. Per me l’On. Danilo Toninelli è stato un bravo Ministro. È una persona seria, sincera, onesta che si è tanto attivato e lavorato, sulla quale possiamo confidare. Se ci sono moltissimi cantieri aperti su tutto il territorio nazionale, con tanti Lavoratori occupati, gran parte del merito va a Lui. Da non dimenticare poi l’impegno profuso nel far trasferire, dopo il crollo del ponte di Genova e la morte di tante persone, la gestione di tutte le autostrade e la riscossione dei pedaggi, che pare diano lauti profitti, allo Stato.