Chiara Ferragni "divorzia" dal suo socio e paga una penale di 4 milioni

Mercoledì 9 Settembre 2020

Chiara Ferragni divorzia dal suo socio. Serendipity, la società della influencer, ha rescisso il contratto con Mofra e N1, aziende di Pasquale Morgese alla quale era legata dal 2018 e che produce calzature e accessori. La conclusione anzitempo del rapporto tra le due imprese ha comportato il pagamento di una penale da quattro milioni di euro. Il nuovo piano industriale, nel frattempo, prevede il passaggio della licenza dalla Mofra di Barletta alla Swinger International con sede a Milano.

Chiara Ferragni su Instagram: «Vado da due anni dallo psichiatra, ho perso una persona cara»

L'azienda di Barletta nel 2018 era diventata il nuovo partner produttivo della Ferragni, subentrando all'allora suo socio e compagno anche nella vita sentimentale, Fabio Pozzoli. Le azioni di Pozzoli erano state cedute in toto a Morgese che, fino al divorzio in affari con la influencer, deteneva una quota pari al 27,5%.
 

Ultimo aggiornamento: 08:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA