Bmw richiama 1,6 milioni di veicoli diesel a rischio incendio: ecco cosa è successo

PER APPROFONDIRE: bmw, diesel, richiamo
Bmw richiama 1,6 milioni di veicoli diesel a rischio incendio: ecco cosa è successo
Bmw, colosso dell'industria automobilistica tedesca, richiama un altro milione di veicoli diesel in tutto il mondo, prodotti tra il 2010 e il 2017. Dopo il primo richiamo di agosto, diventano così circa un milione e seicentomila i veicoli Bmw richiamati perché a rischio incendio per un malfunzionamento.




Il provvedimento è stato preso dopo che in Corea del Sud si erano verificati 40 casi di incendio. Il malfunzionamento riguarda il dispositivo di raffreddamento e, ha spiegato Bmw, «in casi estremi» la possibile fuoriuscita del refrigerante dall'unità di ricircolo dei gas di scarico può causare, in caso di contatti con la marmitta, incendi nei motori diesel a quattro e sei cilindri prodotti tra l'agosto 2010 e lo stesso mese del 2017.

 «Nell'ambito di ulteriori indagini su motori, Bmw ha identificato casi isolati di altri veicoli con 'rischio minimo'» ma ha deciso di estendere i richiami.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 23 Ottobre 2018, 13:28






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Bmw richiama 1,6 milioni di veicoli diesel a rischio incendio: ecco cosa è successo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-10-23 21:45:41
Tedeschi,pretendono l'impossibile dagli altri produttori,ma quando i loro prodotti sono gravemente difettosi (dieselgate) minimizzano e mettono tutto a tacere.Che bella europa!
2018-10-23 18:23:09
Qvalita' tetesca ! :-D
2018-10-23 18:19:38
Allora non era un caso...