Serie B, Maria Marotta è la prima arbitro donna in campo: oggi dirigerà Reggina-Frosinone

Lunedì 10 Maggio 2021
Serie B, Maria Marotta è la prima arbitro donna in campo: oggi dirigerà Reggina-Frosinone

Per la prima volta un arbitro donna dirigerà anche una partita di serie B. Si tratta della cilentana Maria Marotta a cui è stata affidata Reggina-Frosinone, gara dell'ultima giornata in programma oggi alle ore 14. Ha 37 anni ed è cilentana Marotta, classe 1984, originaria di San Giovanni a Piro e appartenente alla sezione di Sapri, è internazionale dal 2016 ed è considerata tra le giovani più promettenti. Tanto che la scorsa stagione era stata ammessa alla Can di C insieme ad un'altra collega in costante ascesa, la toscana Marta Maria Sole Caputi. Aveva già diretto il Cosenza in Coppa Italia Una squadra di B Marotta l'aveva già diretta visto che, lo scorso 28 ottobre, le era stata affidata la gara di 3° turno di Coppa Italia tra il Cosenza e il Monopoli, vinta 2-1 dai calabresi. Quest'anno ha arbitrato 13 partite in C: 7 nel girone A e 6 nel girone B. Ha dovuto estrarre 59 cartellini gialli (4,5 a partita) e un solo rosso. Con Marotta l'Italia infrange, quindi, un altro tabù. Il prossimo traguardo, ormai imminente, è quello di affidare finalmente a una donna anche una partita di serie A.

Giro d'Italia, Giada Borgato è la prima donna commentatrice: «Pubblico maschilista? Cambieranno idea»

 

 

Ultimo aggiornamento: 11 Maggio, 16:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA