xxxTentation, svolta nelle indagini sulla morte del rapper: 22enne arrestato, forse omicidio causale

PER APPROFONDIRE: arresto, rapper, stati uniti, xxxtentacion
xxxTentation, arrestato un 22enne: «Ha sparato durante un tentativo di furto»

di Silvia Natella

C'è un arresto per la morte di XXXTentacion. Un giovane di 22 anni è accusato dell'omicidio del rapper americano di Look at Me! caduto in una sparatoria nei pressi di un negozio di articoli sportivi a Deerfield Beach, in Florida. Il ragazzo di carnagione nera, Dedrick D. Williams, è stato arrestato mercoledì ed è sospettato di aver aperto il fuoco durante un tentativo di furto andato a male.

LEGGI ANCHE ----> XXXTentacion ucciso a colpi di arma da fuoco
 

Insieme a lui un complice, anche lui in fuga con una borsa Louis Vuitton. Non è chiaro, come riporta il Daily Mail, se la polizia stia ancora cercando il secondo sospettato. Williams deve rispondere alle accuse di omicidio di primo grado, furto di un veicolo a motore e guida senza patente. 
 
 




Il rapper di 20 anni, all'anagrafe Jahseh Onfroy, stava uscendo da un concessionario di motociclette nella sua auto sportiva BMW lunedì scorso, quando due uomini si sono avvicinati al suo veicolo e gli hanno sparato. I video in diretta girati subito dopo l'omicidio sono stati condivisi sui social e mostrano il corpo accasciato al posto di guida. Il rapper è solo l'ultima vittima in una lunga scia di sangue nell'hip pop del ghetto. Prima di lui hanno perso la vita in circostanze tragiche TuPac, Notorius B.I.G, Proof. E a poche ore dal delitto è stato ucciso a colpi di pistola anche il 21enne rapper emergente Jimmy Wopo. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 21 Giugno 2018, 15:58






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
xxxTentation, svolta nelle indagini sulla morte del rapper: 22enne arrestato, forse omicidio causale
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti