X Factor 2021, la gara si fa incandescente. Nel terzo live due eliminati: Vale Lp e Karakaz

Ospite Gazzelle, omaggio a Vasco Rossi e anteprima del nuovo singolo

Venerdì 12 Novembre 2021
X Facror 2021, la gara si fa incandescente: nel terzo live due eliminati Vale Lp e Karakaz
1

Sono Vale Lp e Karakaz, rispettivamente dei roster di Emma ed Hell Raton i due eliminati del terzo Live Show di X Factor 2021. Una doppia eliminazione in un finale di puntata tesissimo, che porta lo show di Sky prodotto da Fremantle nel vivo.

X Factor, opening su Cop26 e cambiamenti climatici

La serata si è aperta con l'intenso opening legato alla COP26, la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici in corso di svolgimento a Glasgow. Protagonista sul palco, nell’apertura dello show, la musica di Dardust che si è esibito insieme ad un ensemble di archi e ai concorrenti di #XF2021 entrati in scena ognuno portando in mano un cartello con scritto “bla bla”, citando il celebre e potentissimo messaggio di Greta Thunberg. A chiudere la performance, i 4 giudici Emma, Hell Raton, Manuel Agnelli, Mika, che hanno composto con i loro cartelli la frase “non c’è più tempo”. Il tutto, a sottolineare un messaggio prioritario per Sky, che con la campagna Sky Zero si impegna a ridurre, entro il 2030, in anticipo rispetto agli obiettivi dell’Unione Europea, di almeno il 50% le proprie emissioni di anidride carbonica diventando Net Zero Carbon e andando quindi ad intervenire sulle cause del riscaldamento globale che causa grandi stravolgimenti del pianeta.

Ad accendere il palco del Teatro Repower è stato anche Gazzelle, ospite di questo terzo Live, che dopo un medley piano e voce - tra un omaggio a Vasco Rossi con “Io no” e una delle sue hit più conosciute e amate, “Destri” - ha presentato il nuovo singolo “Fottuta canzone” accompagnato dalla sua band. Grande lavoro per Ludovico Tersigni, padrone di casa di #XF2021, che ha condotto una delle puntate più tese di questa edizione. Ad aprire la gara è stato Fellow che si è esibito con una coloratissima versione di “Nemesis” di Benjamin Clementine, quindi è stato il momento di Vale Lp con un’intensa cover di “Stavo pensando a te” di Fabri Fibra quasi in versione ballad; poi Versailles, che si è esibito in uno speciale mash up che ha unito “In Bloom” dei Nirvana e “Six Feet Under” di Billie Eilish; e ancora, i più british della stagione, i Bengala Fire, hanno proposto un’energica “Making Plans for Nigel” degli XTC totalmente nel loro stile, 

Le Endrigo hanno portato una versione personale e rock’n’roll di “Certi uomini” di Francesco Bianconi, infine Baltimora ha proposto una graffiante reinterpretazione di “Turning Tables” di Adele. A seguire, nella seconda manche: i Mutonia con una travolgente e irriverente cover di “Sports” dei Viagra Boys (con una dedica per il chitarrista della band svedese appena scomparso), Nika Paris con una strepitosa e malinconica interpretazione di “Lonely” di Justin Bieber e Benny Blanc, gIANMARIA che ha portato una versione rap di uno dei brani più iconici del punk italiano, “Io sto bene” dei CCCP; a chiudere, Karakaz con un’impetuosa versione di “Feel Good Inc.” dei Gorillaz e infine Erio con un'emozionante e raffinata “The greatest” di Lana Del Rey.

Dopo le esibizioni delle due manche, Ludovico ha annunciato i quattro meno votati – due per manche – e dunque a rischio eliminazione: per la prima due cantanti del roster di Emma, Vale Lp e Le Endrigo; per la seconda Karakaz (roster Hell Raton) e Nika Paris (roster Mika). Quest’ultima è stata la più votata dei quattro e dunque si è salvata subito, invece Vale Lp ha dovuto abbandonare il palco risultando la meno votata; la sorte delle due band era invece in mano al tavolo dei giudici: due voti a testa per ciascuno – col gesto di fair play di Emma ed Hell Raton che hanno votato per l’eliminazione ognuno del proprio concorrente come segno di apprezzamento totale nei confronti dei due – hanno portato al Tilt, il cui televoto ha decretato l’eliminazione dei Karakaz.

Lorenzo Licitra che fine ha fatto? Aveva battuto i Maneskin a X Factor, ora è quasi sparito (anche dai social)

L’appuntamento di ieri, su Sky Uno/+1 e on demand, ha registrato 517mila spettatori medi con una share del 2,6%. Sui social, #XF2021 ha totalizzato 198.794 interazioni totali in rilevazione linear, l’hashtag #XF2021 è entrato nella classifica dei Trending Topic mondiali durante la messa in onda rimanendoci per alcune ore. Nella classifica dei TT italiani, è entrato direttamente alla prima posizione poco dopo l’inizio della messa in onda, rimanendo - quasi sempre al primo posto - fino alla mattina di oggi; in questa classifica, compaiono anche le parole Le Endrigo, Mutonia, Gazzelle, Mika, Fellow, Karakaz, Bengala Fire, Vale LP (fonti: Talkwalker, Trends24.in). L’appuntamento con il quarto Live arriverà giovedì 18 novembre sempre alle 21.15 su Sky e in streaming su NOW.

Video

 

Ultimo aggiornamento: 16:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA