XFactor 2021, Bootcamp: Manuel Agnelli e il "perfido" Mika formano le prime squadre

Dopo questo primo appuntamento con i Bootcamp di X Factor 2021, la prossima settimana - il 14 ottobre, sempre alle 21.15 su Sky e NOW - sarà la volta delle scelte di Emma e Hell Raton

Venerdì 8 Ottobre 2021 di Ida Di Grazia
XFactor 2021, Bootcamp: Manuel Agnelli e il "perfido" Mika formano le prime squadre
1

XFactor 2021, Bootcamp: Manuel Agnelli e il "perfido" Mika formano le prime squadre. A sorpresa è il frontman degli Afterhours a commuoversi per l'esibizione di Erio, che è già tra i favoriti alla vittoria. Mentre Mika con la sua crudele dolcezza ha spiazzato cantanti e pubblico.

 

 

Giovedì sera, nel consueto rollercoaster di emozioni all’ultimo switch, si è dato il via alla fase dei Bootcamp di X Factor 2021 con le prime attesissime scelte di Manuel Agnelli e Mika e i commenti pungenti e puntuali di Emma ed Hell Raton, che insieme a Ludovico Tersigni hanno studiato con attenzione, come in un vero e proprio gruppo di ascolto, le scelte dei loro compagni di viaggio mentre si cimentavano per la prima volta nella scelta dei concorrenti senza le categorie tradizionali.

Per Manuel e Mika è stato il tempo di costruire la propria squadra e di gestire le fatidiche cinque sedie tra i dodici concorrenti scelti per loro dalla direzione musicale in base al criterio del percorso artistico e senza alcuna limitazione data dal sesso o dall’età e con dentro sia solisti che band (ovvero qualsiasi formazione musicale composta da più di un elemento).

 

 

La puntata si è aperta con le scelte di Manuel Agnelli che si è mostrato entusiasta di poter mischiare le carte senza, come le ha definite lui, le gabbie delle categorie. Passano questo secondo step di selezione: Phil Reynolds, che ha portato un’intensa rivisitazione da one man band di “Girl Just Wanna Have Fun” di Cindy Lauper; i Mutonia, che hanno proposto una versione più rock di “Rumour Has It” di Adele; Ava, che con l’inedito “Ritual” ha sorpreso ancora tutti con suoni elettronici e contaminazioni culturali; i Bengala Fire, con l’energica cover dei Fontaines DC “Televised Mind”; ed Erio, che ha fatto addirittura commuovere Agnelli (e non solo) con l’inedito dal titolo “Amore vero”.

 

Tesissime anche le scelte per gli Home Visit di Mika: passano il duo teatrale Mombao, che si sono esibiti con il loro inedito ipnotico “In A Dance”; Fellow con la toccante cover di “Till Forever Falls Apart” di Finneas che ha convinto Mika a dargli una sedia; Nika Paris, che ha portato la sua personalissima rivisitazione di “Flou” di Angèle conquistando tutti; Karma con il suo brano “Can’t Help But Wonder (Cry)”, scritto per una ragazza incontrata a Londra; e la band Westfalia, che si è potuta esibire non nello stesso momento degli altri concorrenti a causa delle norme Anti-Covid ma prima degli Home Visit, che ha confermato grandi qualità come musicisti con una travolgente versione di “Levitating” di Dua Lipa.

 

Dopo questo primo appuntamento con i Bootcamp, la prossima settimana toccherà a Emma e Hell Raton  scegliere i cinque concorrenti che vorranno portare con sé agli Home Visit, ultimo step di selezione prima dei Live.

Il primo appuntamento con i Bootcamp dello show di Sky prodotto da Fremantle – su Sky Uno/+1 e on demand - ha raggiunto 734.673 spettatori medi con una share del 2,82%. Sui social,  la quarta puntata di X Factor 2021 ha totalizzato 241.251 interazioni totali in rilevazione linear, risultando nuovamente primo contenuto della giornata per numero di interazioni. 

Ultimo aggiornamento: 9 Ottobre, 08:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA