Un passo dal cielo 5, cast e anticipazioni. Daniele Liotti: «Un unico giallo in 10 puntate»

PER APPROFONDIRE: daniele liotti, fiction, giallo, rai
Un passo dal cielo 5, cast e anticipazioni. Daniele Liotti: «Un unico giallo in 10 puntate»
Un passo dal cielo 5 cambia ritmo e aumenta la suspense. «Questa volta non c'è un caso in ogni puntata ma un unico giallo che inizia nella prima puntata e si conclude con l'ultima», dice Daniele Liotti annunciando il cambiamento di struttura narrativa della quinta serie della fortunata fiction, realizzata da Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction, che arriva su Rai1 da giovedì 12 settembre per 10 serate, a più di due anni dalla precedente. «Inizialmente doveva andare in onda a febbraio scorso ma poi la lavorazione è durata di più e si è preferito spostarla in autunno per evitare che le ultime puntate andassero in onda troppo avanti nella stagione», spiega l'attore, che torna protagonista nei panni del comandante della Guardia Forestale Francesco Neri. Accanto a lui, Enrico Ianniello torna a interpretare il commissario Vincenzo Nappi.



In questa stagione i due dovranno fare i conti, non solo con indagini e imprevisti, ma anche con sentimenti forti: quelli che Neri prova per Emma Giorgi, la giovane e talentuosa Pilar Fogliati, e quelli che Nappi prova per Eva Fernandez, interpretata dalla bellissima Rocio Munoz Morales. Quest'ultima infatti avrà una bambina, che la metterà in crisi al punto da abbandonare Nappi al ruolo di ragazzo-padre. «La paternità è il tema che attraverserà tutta la serie. Perché ognuno dei protagonisti dovrà farci i conti, da diversi punti di vista. Nappi verrà aiutato da tutti i colleghi e la figlia diventerà uns sorta di mascotte della caserma. E nello stesso momento anche io dovrò fare i conti con la scoperta dell'esistenza di un ragazzino che potrebbe essere mio figlio. Una notizia che mi colpirà particolarmente, visto che sto ancora facendo i conti con la morte dell'unico figlio che sapevo di avere», aggiunge Liotti.


Confermato nel ruolo di nemico numero uno di Francesco Neri, il Maestro Albert Kroess, interpretato da Matteo Martari. A movimentare ulteriormente le acque ci sono ben sette new entry: Beatrice Arnera (Valeria Ferrante), Giulia Fiume (Adriana Ferrante), Serena Autieri (Ingrid Moser), Jenny De Nucci (Isabella), Matteo Oscar Giuggioli (Klaus Moser), Stefano Cassetti (Bruno Moser) e Elena Salvi (Sinja Dieks). Confermatissima, come vera e propria coprotagonista della serie che va in onda dal 2011, la bellissima ambientazione a San Candido, lo splendido paesino dolomitico ad oltre 1.000 metri di altitudine, immerso nel parco delle Tre Cime di Lavaredo, tra paesaggi montani mozzafiato, sentieri bellissimi ma impervi e acque cristalline. «Questa ambientazione fa bene all'anima di chi vede la serie e di chi ci lavora - dice sorridendo Liotti - per noi è un regalo immenso poter girare in questo territorio così bello. Anche se naturalmente l'altitudine rende più impegnativo il lavoro per gli attori ma soprattutto per la troupe. Ci sono scene girate in luoghi dove non arrivano nemmeno i fuoristrada e portare su tutte le attrezzature è davvero complicato. Però l'ambientazione rende questa serie davvero unica nel panorama della serialità e credo che diversi spettatori ci siano affezionati anche per questo».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 9 Settembre 2019, 14:57






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Un passo dal cielo 5, cast e anticipazioni. Daniele Liotti: «Un unico giallo in 10 puntate»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti