Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Avventure, rock, risate e Thor nudo nel nuovo film sul supereroe Marvel

Lunedì 27 Giugno 2022 di Gloria Satta
Natalie Portman e Chris Hemsworth in "Thor: Love & Thunder"

La rete è già in subbuglio per il fondoschiena di Thor, primo supereroe a mostrare il nudo integrale in “Thor: Love & Thunder”, quarto film incentrato sul dio nordico provvisto di martello che, per la settima volta, ha il corpo statuario di Chris Hemswort. Il nuovo blockbuster Disney, ispirato all’universo Marvel, sarà nei cinema il 6 luglio mentre i fan aspettano con ansia le nuove avventure cosmiche di Thor che, nella scena di cui tutti parlano già, viene spogliato dal dio Zeus (Russel Crowe) e viene inquadrato di spalle. «Volevo che il film fosse esteticamente roboante, coloratissimo, dal ritmo metal come la folle storia che racconta», spiega il regista Taika Waititi, che nel 2017 aveva diretto il capitolo precedente “Thor: Ragnarok” , «per questo ho puntato su una colonna sonora che spacca: il rock dei Guns ‘N Roses, la mia band preferita». Hemsworth, 38 anni, australiano, aggiunge: «Le aspettative del pubblico erano altissime, perciò volevo migliorare il mio personaggio facendo qualcosa di diverso. Waititi sa sempre cosa vogliono i fan».

Nudo integrale a parte, il film abbonda di ironia, musica, avventure, mostri alieni e un sottotesto femminista, secondo l’aria del tempo: l’ex fidanzata del protagonista Jane Foster (Natalie Portman) diventa infatti supereroe al posto di Thor, di cui brandisce il martello magico, Mjolnir. «E’ stata una magnifica opportunità interpretare una super-eroina forte, ma nello stesso tempo vulnerabile proprio come un essere umano», dice l’attrice premio Oscar, 41 anni. Insieme Jane e Thor intraprendono una movimentatissima avventura costellata di imprevisti e risate per sconfiggere il killer galattico Gorr, il Macellatore di Dèi (Christian Bale) deciso a fare strage delle divinità. Waititi interpreta anche re Korg, il supereroe-maschera compagno di avventura di Thor. E Matt Damon, nel piccolo ruolo di uno strampalato attore attore teatrale, è molto divertente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci