Simona Ventura, La domenica Ventura fa impazzire il web : «La vogliamo al posto di De Martino»

PER APPROFONDIRE: la domenica ventura, rai, simona ventura
Simona Ventura, il nuovo programma fa impazzire il web: «La vogliamo al posto di De Martino»

di Michela Poi

Simona Ventura torna al primo amore. Anzi, ai primi amori: il calcio e la Rai. La prima puntata de La domenica Ventura, nuovo programma sportivo in onda ogni domenica a partire dalle 12.00 su Rai 2, è stato un successone, ma ha sollevato anche tante polemiche. Il ritorno della conduttrice agli esordi - dopo La Domenica Sportiva e Quelli che il calcio - è piaciuto a tantissimi italiani, che sul web si sono scatenati attraverso post e commenti. 


«Rivogliamo Simona a Quelli che il calcio», è il commento che più si ripete sui social. «L'unica donna che sappia parlare di pallone», «Simona, mancavi come l'aria» e ancora: «Look sobrio ed elegante, semplicità e competenza. Vai Simo!». 
 

Su Twitter è andato subito in tendenza l'hashtag #LaDomenicaVentura. Oltre a centinaia di commenti entusiasti per la performance della conduttrice, sono arrivate anche tante critiche alla Rai per averle relegato così poco spazio. Il programma, infatti, dura solo un'ora e concentra collegamenti, gag e interventi in studio in un tempo molto ristretto.

«Datele un programma in prima serata, come a De Martino», scrive un utente su Twitter. Ed effettivamente l'altra critica sollevata dai telespettatori è proprio questa: perchè affidare un programma in prima serata a Stefano De Martino - che da lunedì 16 settembre sarà alla conduzione di 'Stasera tutto è possibile' - e una veterana come Simona Ventura no? Alcuni, poi, avrebbero voluto Super Simo proprio al posto di De Martino. 
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 15 Settembre 2019, 14:48






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Simona Ventura, La domenica Ventura fa impazzire il web : «La vogliamo al posto di De Martino»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti