Riccardo Ravalli morto in un incidente stradale: il tronista over di “Uomini e donne” aveva 39 anni

Incidente stradale sull'Autobrennero, originario di Catania ma viveva a Pistoia

Giovedì 11 Novembre 2021
Riccardo Ravalli è morto in un incidente: il tronista (over) di Uomini e donne aveva 39 anni

Lutto nel mondo della tv: è morto Riccardo Francesco Ravalli, cavaliere di 39 anni del trono over di Uomini e Donne. Originario di Catania ma viveva a Pistoia, a Pieve a Nievole, aveva gestito l’Hotel Casa Rossa di Montecatini e nel 2020 era finito in tv per corteggiare la dama Daniela Di Napoli, grazie alla partecipazione al programma condotto da Maria De Filippi. La relazione tra i due non è mai decollata e, dopo un flebile tentativo di trovare l'anima gemella nel noto dating show di Canale 5, l'ex albergatore aveva abbandonato la trasmissione. 

L’incidente stradale in cui ha perso la vita si è verificato verso le 12,30 di ieri sulla corsia nord dell’Autobrennero, a poca distanza dal casello di Reggiolo-Rolo, dove Ravalli era alla guida di un furgone che si è scontrato con estrema violenza contro un mezzo pesante che gli era davanti, pare per rallentamenti dovuti al traffico eccessivo. Da subito le sue condizioni di salute sono apparse critiche, finché la notizia del decesso è stata resa nota. Sul posto, gli operatori della Croce rossa di Reggiolo, l’elisoccorso di Parma, oltre ai vigili del fuoco di Guastalla e Carpi, che hanno dovuto estrarre il corpo dal furgone poiché era incastrato tra le lamiere.

L'ex dama del trono over Luisa Anna Monti, che di recente ha combattuto la sua battaglia contro un cancro al seno,  su Instagram ha scritto: «Eri una persona splendida. Ti sei interessato del mio stato di salute e parlavamo spesso dei nostri amici a quattro zampe. Senza parole, ciao Riccardo». Una tragedia ha colpito dame e cavalieri del programma di Maria De Filippi e di certo sarà motivo di ricordo personale del giovane, che per qualche mese ha fatto parte del parterre maschile. 

Ultimo aggiornamento: 13 Novembre, 09:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA