Mini Me, l'attore di Austin Powers, grave in ospedale: «Ha tentato il suicidio»

Verne Troyer, l'attore di Austin Powers grave in ospedale:
Sono ore drammatiche per le sorti dell'attore Verne Troyer, noto in tutto il mondo per il ruolo del controspione Mini-Me negli ultimi due capitoli della saga di Austin Powers. Il 41enne si troverebbe ricoverato in ospedale dopo aver tentato il suicidio nella tarda serata di lunedì scorso.



A riportarlo è il sito Tmz. Ad allertare i soccorsi sarebbe stato un amico dell'attore.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 5 Aprile 2018, 14:01






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Mini Me, l'attore di Austin Powers, grave in ospedale: «Ha tentato il suicidio»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti