Marina Ripa di Meana, l'accusa del figlio Andrea a Pomeriggio 5: «Lucrezia sta vendendo tutti i suoi gioielli»

Mercoledì 19 Maggio 2021 di E.C.
Ripa di Meana, l'accusa choc del figlio Andrea a Pomeriggio 5: «Lucrezia vende i gioielli? Ecco perché». Barbara D'Urso prende le distanze

Il figlio adottivo di Carlo Ripa di Meana è stato ospite nel programma di Canale 5 per parlare della querelle sui gioielli di Marina Ripa di Meana. La figlia Lucrezia Lante della Rovere li avrebbe messi all'asta e Andrea è furioso.

Gina Lollobrigida, i suoi beni all'asta. Lo sfogo della diva: «Non li avrei mai venduti»

Ecco le sue parole: «Marina non avrebbe mai venduto i suoi gioielli, voleva che passassero di figlia in figlia. Di certo, Lucrezia non deve pagarci le bollette. Mi ha anche bloccato sui social perché le ho chiesto in prestito duemila euro quando non ho lavorato a causa della pandemia». Poi la pesante accusa: «Lucrezia vuole cancellare la memoria di Marina Ripa di Meana».

 

 

Interviene Barbara D'Urso: «Questo no. Conosco Lucrezia e se ti ha bloccato ci saranno delle ragioni dietro». Le fa eco, Roberto Alessi, ospite in studio: «Andrea, Lucrezia non ha nessun obbligo nei tuoi confronti. I gioielli sono solo oggetti, Marina rimarrà comunque nella memoria di tutti».

Ultimo aggiornamento: 08:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA