Marco Carta, quanto ha chiesto per cantare al Gay Pride di Modena. La cifra troppo alta rifiutata dagli organizzatori

Marco Carta, quanto ha chiesto per cantare al Gay Pride di Modena. La cifra troppo alta rifiutata dagli organizzatori

di Mario Monte

Marco Carta avrebbe dovuto cantare al Gay Pride di Modena ma due settimane fa Matteo Giorgi, uno degli organizzatori, ha rivelato il sorgere di problemi con lo staff del cantante. 

Il motivo, sostiene Selvaggia Lucarelli su Il Fatto Quotidiano, sarebbe legato alla richiesta eccessiva fatta dallo staff agli organizzatori per l'esibizione di Marco Carta: «Il primo giugno è stato invitato al Modena Pride - scrive la giudice di Ballando con le Stelle - e ha chiesto 8.000 euro (gli hanno risposto "no grazie"). Senza compenso la causa LGBT gli sta un pò meno a cuore, così il Pride».

Se la vicenda sul presunto furto delle magliette resta tutt'altro che chiara, lo stesso non si può dire della cifra chiesta dal cantante per cantare al Pride di Modena, chiara forse troppo per gli organizzatori. 






 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 15 Giugno 2019, 12:09






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Marco Carta, quanto ha chiesto per cantare al Gay Pride di Modena. La cifra troppo alta rifiutata dagli organizzatori
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-06-16 21:12:16
Ah!
2019-06-16 02:48:27
Si saranno detti: va bene che siamo gay, ma questo e' troppo.
2019-06-15 21:43:17
Per un "artista" 8000 euro sono bruscolini! Comunque,se non passa il suo tempo al modena pride, informatelo che la rinascente di padova e' chiusa!
2019-06-15 21:09:49
Chi troppo vuole....