Addio a Kaye Ballard, attrice di sit-com degli Anni '60

PER APPROFONDIRE: kaye ballard, scomparsa, sit-com
Kaye Ballard
L’attrice statunitense Kaye Ballard, interprete brillante di una delle più popolari sit-com degli anni ‘60, “The Mothers-in-Law”, è morta lunedì notte nella sua casa di Rancho Mirage, in California. Aveva 93 anni. Nel corso di una lunga carriera, si era affermata come cantante e comica in teatro, passando poi al cinema e in tv. E proprio sul piccolo schermo tra il 1967 e il ‘69 Ballard recitò accanto a Eve Arden, nel ruolo della vicina di casa, i cui rispettivi figli si sposeranno, in “The Mothers-in-Law”, andata in onda sulla rete Nbc.




Ballard debuttò in televisione nel 1951 e nel 1954 fu la prima cantante ad incidere il celebre brano “Fly Me to the Moon”. Negli anni successivi lavorò spesso in televisione come guest star in trasmissioni e serie come “The Perry Como Show”, “The Patty Duke Show”, “Doris Day Show”, “Alice” e “The Muppet Show”. Ha continuato a recitare in tv fino alla fine degli anni ‘90, come del resto a Broadway. Era nota per i suoi personaggi femminili un pò italiani, in ricordo delle origini calabresi dei suoi genitori (il suo nome vero era Catherine Gloria Balotta). Kaye Ballard è apparsa anche in una ventina di film, soprattutto comici, tra cui “Siete tutte adorabili” (1958), “Scusi, dov’è il fronte?” (1970), con Jerry Lewis, “Il vizietto americano”, con la regia di Richard Lester (1976). 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 23 Gennaio 2019, 15:44






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Addio a Kaye Ballard, attrice di sit-com degli Anni '60
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti