Gianni Morandi, il dramma a Verissimo: «Mia figlia morta 9 ore dopo la nascita»

Gianni Morandi, il dramma a Verissimo: «Mia figlia morta 9 ore dopo la nascita»
Una carriera costellata di successi, il sorriso sempre stampato sulla faccia, la battuta sempre pronta. Gianni Morandi lo conosciamo così. Oggi pomeriggio, però, nel salotto di Verissimo, ha deciso di raccontare alla padrona di casa, Silvia Toffanin, anche momenti bui e sofferenze. Su tutte, una lo ha segnato per sempre: la morte della figlia Serena.


Era il 1967, solo un anno dopo le nozze con con la prima moglie, Laura Efrikian. A nove ore dal parto, la tragedia. La piccola morì per una grave crisi respiratoria, mentre Morandi era con Claudio Villa, in finale al programma Scala Reale. Una perdita che non mise in crisi il matrimonio con la Elfrikian, da cui il cantante ha poi avuto altri due figli (Marco e Marianna), ma che ebbe altre ripercussioni sulla vita dell'allora 23enne Morandi. Alla Toffanin ha detto oggi: Io e la mia ex moglie Laura abbiamo perso una bambina. Queste cose sono strane. Mia figlia morì e la naja mi ha richiamato subito dicendo “Siccome non sei più padre devi venire a fare il militare”…Quella sera non è stata una sera facile». Forte la commozione in studio, sia quella della Toffanin che quella del pubblico.

Castrogiovanni choc a Verissimo, il rugbista rivela: «I medici dissero: hai sei mesi di vita»

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 12 Ottobre 2019, 18:36






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Gianni Morandi, il dramma a Verissimo: «Mia figlia morta 9 ore dopo la nascita»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti