La Festa del Cinema di Roma si apre con Jessica Chastain. In sala anche Sergio Mattarella

Giovedì 14 Ottobre 2021 di Lucilla Quaglia
La Festa del Cinema di Roma si apre con Jessica Chastain. In sala anche Sergio Mattarella

Ed arrivò il momento tanto atteso. Sul red carpet della sedicesima edizione della Festa del Cinema di Roma si accendono le luci per l’opening inaugurale. Quello del film “The Eyes of Tammy Faye”, diretto da Michael Showalter.  Pellicola con protagonisti Jessica Chastain, sul grande schermo praticamente irriconoscibile, e Andrew Garfield. Una storia basata sull'omonimo documentario del 2000 diretto da Fenton Bailey e Randy Barbato. Ovvero le vicende dei telepredicatori Tammy Faye e Jim Bakker, dalla loro ascesa e fama fino agli scandali sessuali e finanziari e la definitiva rovina. 

Marco Giallini: «Sono stato amico del gigante Proietti: mi mancano le sue risate»

Ed ecco la diva, la Chastain, strepitosa nella finzione, calcare il tappeto rosso avvolta in un lungo outift in lurex composto da un corpetto verde su lunga gonna rossa e collier importante. Lancia baci ai fan che la acclamano dagli spalti. Nell’aria le note di Hallelujah, colonna sonora del film. La star è insieme al possente Vincent D’Onofrio, anche lui nel cast nel ruolo di un celebre pastore battista molto televisivo, e la produttrice Kelly Carmichael. Intanto, in sala, a sottolineare l’importanza della serata, prende posto il Presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella.

 

Sul red carpet sfilano i corazzieri. Poi Corrado e Veronica Pesci. Seguono Eliana Miglio in lungo nero da gran sera, Valter e Paola Mainetti, il conduttore Beppe Convertini. Ci sono la produttrice Marina Cicogna, Marco Tardelli con la sua Myrta Merlino, in lungo rosso. Non mancano l’appuntamento Fausto e Lella Bertinotti. Il direttore artistico della Festa, Antonio Monda, parla con Giuliano Sangiorgi e saluta il creativo Carlo Tessier. Ecco i Premi Oscar Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo, quest’ultima in tailleur pantalone rosso. Lungo da gran sera per Tiziana Rocca. E ancora Gianni e Maddalena Letta. E’ il turno del regista Fausto Frizzi con la sua bella Silvia Salis. 

 

 

E qualche ora dopo, presso l’Auditorium Conciliazione, si apre la XIX edizione di Alice nella Città, la sezione autonoma e parallela della Festa, dedicata agli esordi e alle nuove generazioni. L’occasione è l’anteprima europea di “Ghostbusters: Legacy”, diretto da Jason Reitman, vincitore nel 2007 della Festa del Cinema di Roma con “Juno” e figlio del regista Ivan Reitman, autore dei primi due episodi della saga dedicata agli Achiappafantasmi. Il film é proiettato nel corso di una serata speciale nella rinnovata sala dello stabile e per l’occasione, e per la gioia di fan e appassionati, sono presenti sul tappeto rosso anche la storica e iconica Ecto-1, auto ufficiale dei Ghostbusters, una Ghost Trap interattiva e tanti ospiti.

Video

 

Ultimo aggiornamento: 15 Ottobre, 08:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA