Ezio Bosso a Sanremo: l'esibizione all'Ariston che commosse l'Italia VIDEO

Venerdì 15 Maggio 2020
Il mondo della musica sconvolto dalla morte di Ezio Bosso. Nel 2016 il cantante torinese di 48 anni si esibì sul palco di Sanremo dove fu accolto da un caloroso applauso incantando tutto il pubblico. Pianista, compositore e direttore d'orchestra di fama internazional, affetto da una malattia neurologica degenerativa, Bosso stregò e commosse il pubblico dell'Ariston con il brano Following a bird.



 
 


Bosso motivò la scelta del brano portato sul palco più famoso di Italia, spiegando di essere affascinato dal concetto di doversi perdere per imparare. «Noi uomini tendiamo a dare per scontate le cose belle», dichiarò, «la vita è fatta di dodici stanze: nell'ultima, che non è l'ultima, perché è quella in cui si cambia, ricordiamo la prima. Quando nasciamo non la possiamo ricordare, perché non possiamo ancora ricordare, ma lì la ricordiamo, e siamo pronti a ricominciare e quindi siamo liberi». Aggiunse durante l'intervista a Carlo Conti. Nel corso della sua performance si commosse anche una delle violiniste che aveva suonato con lui.
 


  Ultimo aggiornamento: 11:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci