Emigratis, il ritorno “senza freni” di Pio e Amedeo. La frecciata al compagno di Elisabetta Franchi: «Da quanto tempo ti fai mantenere?»

Il duo comico pugliese è tornato in tv con la solita irriverenza e "cafonaggine" sagace

Giovedì 29 Settembre 2022
Emigratis, il ritorno senza freni di Pio e Amedeo. La frecciata al compagno di Elisabetta Franchi: «Da quanto tempo ti fai mantenere?»

Irriverenti, eccentrici quasi cafoni. Così si presentano Pio e Amedeo in Emigratis. Una maschera fatta da Zoccoli anni '80, piume, giacche di pailettes, marsupi con logo in bellavista, tacchi a spillo e tailleur fluo che i due comici indossano per "colpire" senza paletti alcuni.  Tornano così tra il politicamente scorretto (che è il loro biglietto da visita), il trash e una comicità sagace in tv Pio e Amedeo: Emigratis - La resa dei conti, in onda da ieri sera e per 4 puntate su Canale 5, sarà (anche in questa stagione) ambientata in diversi Paesi.

Pio e Amedeo: «Critichiamo il perbenismo: per tanti vip le attività sociali sono solo business»

Emigrantis, torna in tv il politicamente scorretto di Pio e Amedeo

Un viaggio che Pio e Amedeo, al secolo Pio D’Antini e Amedeo Grieco, faranno settimana dopo settimana Francia, Regno Unito, negli Stati Uniti, in Brasile e a Dubai. In particolare, tra le città protagoniste vi sono: Las Vegas, Londra, Los Angeles, Miami e Parigi. Quest'anno i personaggi che vestiranno saranno Bufalone e Messicano, impegnati a trovare una soluzione ecosostenibile per salvare il mondo dal disastro climatico e arginare il caro bollette. «Due nuove maschere con cui dipingiamo il peggio dell'italiano, quello che è alla ricerca a tutti i costi del business», come hanno raccontato loro stessi al debutto. Con un registro intrinseco di ironia e scorrettezza e vestisiti coloratissimi i due pugliesi per trovare una soluzione alla crisi climitatica si avvaleranno di decine di vittime tra personaggi dello spettacolo, dello sport, della moda e non solo. 

C'è Posta per te, Pio e Amedeo show: «Belen? Ha ricominciato il giro». Il siparietto con Salvatore Esposito

Gli ospiti

 Ieri a tenere compagnia a Pio e Amedeo ci sono stati Mahmood, la giornalista e divulgatrice scientifica Paola Catapano, la stilista Elisabetta Franchi (e del compagno "scoccone") e l’Étoile Roberto Bolle. Ancora, Flavio Briatore, il sindaco di Roma Roberto Gualtieri, Ronaldinho, Sebastian Frey, Marco Verratti, Neymar e Ander Herrera. Si scherza, si ride, senza copioni, e ci si arrabbia anche con Pio e Amedeo che riescono a tirare fuori il meglio e il peggio degli italiani e Francesco pannofino che da voce narrante diventa quasi la coscienza dei due protagonisti. Le interviste con gli ospiti diventano gag esilaranti. 

L'intervista a Elisabetta Franchi (e al compagno)

A casa di Elisabetta Franchi Pio e Amedeo si sono trovati benissimo, e si sonbo intrattenuti con Alan, compagno della stilista: «Tu hai capito come si fa, le donne a lavorare e gli uomini a non fare un ca**o. Sei il numero uno. Gli zingari mandano le donne ai semafori e loro stanno a giocare a carte tutto il giorno»Il duo comico, quindi, ha pensato bene di indagare sul rapporto di Elisabetta Franchi e Alan Scarpellini: «Da quanto tempo lo mantieni? Da quanti anni lo hai adottato?».

La Franchi è divertita: «L'ho adottato da 14 anni, ma lo conoscevo da prima. Quando l'ho conosciuto era molto benestante e io invece ero poverissima. Avevo una Uno bianca usata, non avevo niente. È per quello che oggi è al mio fianco». E tornano a tormentare Alan i due comici: «Alan ci ha visto lungo e ha fatto un investimento. Non siete ancora sposati? Alan è come le escort, che si vogliono sposare. Se ne avesse la possibilità si farebbe mettere incinta lui». Ma si è parlato anche di come la stilista ha iniziato la sua carriera.

Uno stile trachant e privo di qualsivoglia etichetta che dopo Felicissima sera, lo show in tre puntate andate in onda la scorsa primaversa su Canale 5, torna a colpire dal format che li ha resi celebri e consacrati in Italia dal 2016

Ultimo aggiornamento: 11:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci