Dodi Battaglia, i funerali della moglie Paola Toeschi e l'addio: «Ho vissuto gli ultimi giorni abbracciato a lei»

Giovedì 9 Settembre 2021
Dodi Battaglia, l'addio commovente alla moglie Paola

In occasione dei funerali di Paola Toeschi, il marito Dodi Battaglia la ricorda con una discorso commovente e pieno d'amore. «Ho conosciuto tante persone nella mia vita, ma Paola era straordinaria. E bellissima. Tanto è vero che le ho chiesto di diventare mia moglie».

 

Queste le parole cariche d'amore e di dolore pronunciate da Dodi Battaglia durante la celebrazione funebre della moglie. Paola Toeschi, morta il 6 settembre all'età di 51 anni dopo aver lottato per dieci anni contro un tumore, è stata ricordata così dal marito durante la cerimonia che si è tenuta nella Collegiata di San Bartolomeo a Borgomanero, in provincia di Novara.

 

«Se n’è andata un bella persona, una persona per bene, una grande immensa anima», ha continuato il chitarrista dei Pooh nel suo addio pieno d'amore. La coppia era sposata dal 2011 e nel 2005 avevano avuto la figlia Sofia.

 

«Abbiamo vissuto insieme un sogno fantastico per altri cinque anni, nella nostra casa di campagna. E poi la malattia, quella maledetta malattia contro cui ha lottato per dieci anni con forza e positività». Infine il momento più straziante prima dell'ultimo saluto: il ricordo degli ultimi giorni vissuti insieme.

 

«Ho passato gli ultimi giorni della sua vita abbracciato a lei, baciandola e parlandole dolcemente. Le ho chiesto perdono, se a volte ho commesso degli errori. Mi ha perdonato e mi ha stretto a lei in un abbraccio dicendomi ‘ti voglio bene’. Sarai per sempre nel nostro cuore».

© RIPRODUZIONE RISERVATA