Concerti 2020. La lista degli artisti italiani e stranieri che si esibiranno live

Lunedì 23 Dicembre 2019 di Paolo Travisi
Bisogna essere rapidi a comprare i biglietti, perché nel 2020 sono tanti i live di artisti stranieri ed italiani che toccheranno le città della penisola. Ci sono le prime volte, i ritorni ed i big della scena mondiale.

L'ultimo concerto di una delle rock band più amate e longeve risale al febbraio del 1992. 28 anni dopo i Pearl Jam, al secolo Eddie Vedder, Stone Gossard, Mike McCready e Jeff Ament suoneranno il 5 luglio, data unica, all'Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola.

E' un gradito ritorno invece, quello dei Foo Fighters, in Italia appena due anni fa, che torneranno il 14 giugno al Mind-Ex Area Expo di Milano. La band di Dave Grohl infatti, può contare su un pubblico molto ampio di fans nel nostro paese.

A luglio, il 13 è la data da ricordare, all'Arena di Verona, grande attesa per i Kiss, la band newyorchese che farà un'ampia torunèe in Europa per dire addio ai fans che li seguono dal lontano 1973. Il gruppo, con 75 date, vuole lasciare una traccia indelebile nella storia del rock.

Manca dall'Italia da sette anni, Paul McCartney, che tornerà per due date, il 10 giugno a Piazza del Plebiscito a Napoli ed il 13 al Lucca Summer Festival. Il tour Freshen up dell'ex-Beatles, fa seguito alla pubblicazione del suo settimo album da solista, Egyptian Station.

Sul fronte pop, se il 2019 è l'anno della consacrazione per la diciassettenne Billie Hillish, il cui album è stato il più ascoltato nel 2019, il 2020 è quello del suo ritorno sulla scena italiana, ma da protagonista, con un live tutto suo il 17 luglio al Mind-Ex Area Expo di Milano.
Altra cantante del momento è Dua Lipa che sarà al Mediolanum Forum di Assago il 30 aprile. Nel 2020 infatti per la pop star inglese è in uscita un nuovo album, Future Nostalgia, anticipato dal singolo “Don’t Start Now”.

Ritorniamo al rock, anzi al punk-rock dei Green Day, che a febbraio saranno in uscita con l'undicesimo album, Father of all e poi a giugno suoneranno live in Italia: il 10 giugno al Milano Summer Festival e l'11 al Firenze Rocks e sempre nella città toscana arriveranno i Red Hot Chili Peppers: la band californiana ha scelto la data del 13 giugno per esibirsi davanti al pubblico italiano.
E tra le super band che da decenni cavalcano il successo, ci sono anche gli Iron Maiden, guidati dall'eterno Bruce Dickinson, che suoneranno dal vivo il 20 luglio al Bologna Sonic park.

Passiamo ora agli artisti italiani, anche loro molto numerosi nel 2020. Non si può non partire dal re italiano del rock, Vasco Rossi, che sarà il 15 giugno all’I-Days di Milano e ha già raddoppiato le date il 19 e 20 giugno al Circo Massimo di Roma.

Molto atteso è il concerto allo Stadio San Siro di Milano per Max Pezzali che festeggia i 30 anni di carriera. Il concerto-evento, che ha già venduto 30 mila biglietti, sarà dunque una festa per il cantante di Pavia che ha iniziato la sua favola musicale con gli 883 e poi ha proseguito mettendo insieme hit dopo hit. Pezzali sarà a Milano il 10 luglio. E sempre a San Siro, ma il 14 giugno, per il rapper Salmo, un battesimo da stadio per l'artista, tra i più popolari nella classifica di Spotify.

Uscito dai TheGiornalisti, il cantante Tommaso Paradiso ha ormai iniziato la sua carriera da solista con il singolo Non aver paura. L'artista romano ha già annunciato le date dei live nel 2020, un totale di 10 concerti che inizieranno il 21 ottobre al Palazzo dello Sport di Roma.

Momento d'oro per l'artista bolognese, Cesare Cremonini che aprire i live 2020 con l'arrivo dell'estate, il 21 giugno dallo Stadio Teghil di Lignano, poi proseguirà a Milano (27 giugno San Siro), a Padova (30 giugno Euganeo), a Torino (4 luglio Olimpico), 7 luglio a Firenze (Artemio Franchi), il 10 luglio a Roma (Olimpico) il 14 luglio a Bari (Arena della Vittoria) prima di chiudersi il 18 luglio all’autodromo Internazionale Enzo E Dino Ferrari di Imola.

Il cantante di Latina, Tiziano Ferro, ha scelto di festeggiare in grande i suoi primi 40 anni d'età, scegliendo il tour negli stadi che partirà da Lignano Sabbiadoro il 30 maggio e si concluderà il 15 luglio allo Stadio Olimpico di Roma.
Un altro compleanno in musica per l'esplosivo Achille Lauro che per i suoi 30 anni, ha scelto di fare e farsi un regalo. Il concerto del 31 ottobre al Palazzo dello Sport della sua città, Roma.

E chiudiamo con il cantautore rivelazione delle ultime stagioni, Ultimo, di cui è appena uscito il nuovo singolo e che dopo l'esperienza dell'anno che sta per chiudersi in cui ha cantato anche allo Stadio Olimpico di Roma, nel 2020 è pronto a ripetere l'esperienza allargando gli stadi in cui canterà i suoi successi. Tour al via il 29 maggio dal Comunale di Bibione. Ultimo aggiornamento: 12:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA