Capri, Hollywood: Sofia Loren riceverà da Lina Wertmuller il Legend Award

Sabato 14 Dicembre 2019
Sofia Loren
Sofia Loren riceverà il 30 dicembre il Capri Legend Award dalle mani della sua amica Lina Wertmuller. L'evento avverrà ad Anacapri in occasione del Galà della 24esima edizione di Capri, Hollywood - The International Film Festival.

La celebre regista è chairperson onoraria del festival sin dal 1995. «La più grande diva al mondo, icona del cinema italiano, avrà tutti gli onori possibili in una cerimonia ideale proseguimento dalla notte dei Governors Awards (gli Oscar alla carriera, lo scorso ottobre), quando fu proprio Sofia Loren a chiamare sul palco la sua grande amica regista - dichiara Pascal Vicedomini, fondatore e produttore di Capri Hollywood - Sofia a Capri è una magia, un sogno che si avvera. Il miglior modo per iniziare le celebrazioni del 25esimo anniversario della fondazione dell'Istituto Capri nel mondo e del nostro Festival».

«Ad Hollywood davanti al Chinese Theatre ci sono le impronte della celebre attrice al fianco di quelle di Marcello Mastroianni - racconta Tony Renis, un ambasciatore del Festival caprese - Sulla Walk of Fame c'è poi una stella a lei dedicata, la numero 2000. Nel 1999 l'American Film Institute inserì Sofia Loren al ventunesimo posto tra le più grandi star della storia del cinema. Dieci anni dopo, nel 2009 Sofia è entrata nel Guinness dei Primati come l'attrice italiana più premiata al mondo. Insomma stiamo per accogliere a Capri la leggenda di tutte le leggende».

Capri è il luogo dove sessant'anni fa l'attrice girò La baia di Napoli di Melville Shavelson insieme a Clark Gable. «E proprio da Capri è partita l'operazione Oscar per Lina, con Vicedomini a coinvolgere la Loren in primis - ricorda Tony Petruzzi, presidente dell'Istituto Capri nel mondo - Il cerchio quindi si chiuderà idealmente con questo grande tributo in una edizione del Festival che si annuncia davvero straordinaria. E quello a Sofia Loren sarà il primo di una lunga serie di Legend Award al femminile come auspicato da Lina sul palco di Hollywood nel ritirare l'Oscar».

Con una cerimonia in onore di Lionel Richie, leggenda della musica americana, attivista per i diritti umani e filantropo, designato Capri Person of the Year 2019, la 24esima edizione di Capri, Hollywood sarà presentata all'Hotel de Russie di Roma. Già annunciati alcuni riconoscimenti: per il miglior cast a C'era una volta.. a Hollywood di Tarantino, per la Miglior Sceneggiatura non originale a Steven Zaillian per The Irishman diretto da Martin Scorsese, e il Capri International Feature Film a Il Traditore di Marco Bellocchio (film designato dall'Italia per l Oscar).

Chairpersons dell'edizione 2019 sono la regista Francesca Archibugi e l'artista israeliana Noa. Il festival dedicato alla memoria di Gillo Pontecorvo nel centenario della nascita, è promosso dall'Istituto Capri nel mondo col sostegno del Mibact-Dg Cinema e della Regione Campania.
Ultimo aggiornamento: 20:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci