Cappuccetto Rosso bandita dalle biblioteche delle scuole: «È una fiaba sessista»

PER APPROFONDIRE: fiabe, scuola, spagna
Cappuccetto Rosso bandita dalle biblioteche delle scuole: «È una fiaba sessista»

di Silvia Natella

Cappuccetto Rosso è in pericolo. Il lupo non è niente in confronto alla censura. La celebre fiaba per bambini, infatti, è stata bandita dalla biblioteca infantile e dalle scuole e rischia di essere dimenticata. E tutto perché, al pari de "La Bella Addormentata", proporrebbe modelli sessisti. La decisione è stata presa da una scuola materna pubblica, la ‘Táber’ di Barcellona, dipendente dalla Generalitat, che ha ritirato 200 titoli perché contenenti stereotipi di genere. 

I bambini non devono dunque imparare ruoli ben precisi e abituarsi a questa visione del mondo e della vita. Secondo la Asociación Espacio y Ocio e la commissione di genere della scuola in questione - composta da educatori e genitori - il 60% dei titoli destinati alla prima infanzia conteneva preconcetti di genere. Assolto solo il 10% dei libri in possesso delle biblioteche scolastiche. Per non lasciare gli scaffali vuoti, si è proceduto a eliminare solo i testi considerati più dannosi. Tra questi "Cappuccetto Rosso" e "La Bella Addormentata".

L'attesa del principe azzurro, dell'eroe e del salvatore o l'ingenuità nel cadere tra le grinfie di qualcuno non rispecchiano la realtà di oggi. Le donne si salvano da sole e contribuiscono in maniera attiva nella costruzione della società. Cercasi, dunque, nuove favole per bambini. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 15 Aprile 2019, 15:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cappuccetto Rosso bandita dalle biblioteche delle scuole: «È una fiaba sessista»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2019-04-16 18:11:51
psicodramma in salsa progressista di piccole persone che sanno solo rivalersi delle loro frustrazioni nel revisionismo fiabesco. Quindi la loro mancata affermazione come "femmine" sui "maschi" e' colpa di due fiabe che hanno letto da piccole. Anche i tedeschi che bruciarono i libri nella notte dei cristalli pensavano che fosse colpa dei libri...
2019-04-16 14:40:45
Secondo me .. l'unico ad essere denigrato in questa fiaba è il lupo.
2019-04-16 05:48:59
Ma chi e' il somaro che ha avuto questa idea
2019-04-15 17:46:56
Il prossimo ad essere bandito sarà Il gatto con gli stivali, perchè per sentire un gatto parlare devi conoscere un ottimo pusher
2019-04-15 17:33:01
anche la spada nella roccia ha un valore iniziatico, la spada è un simbolo fallico. allora se si vuol vedere tutto con malizia...