Morgan, il racconto choc a Ballando con le Stelle: «Mio padre si è suicidato per la depressione. La musica mi ha salvato»

La prova speciale stasera ha visto i concorrenti esibirsi sulla base di un aneddoto della loro vita. L'ex dei Blu Vertigo ha portato in pista il tema della famiglia e ha lasciato tutti senza parole

Domenica 5 Dicembre 2021
Morgan, il racconto choc: «Mio padre si è suicidato. La musica mi ha salvato»

Stasera a Ballando con le Stelle i concorrenti hanno dovuto affrontare una prova speciale. Esibirsi basandosi su un aneddoto della loro vita personale dopo averlo raccontato ai telespettatori. Morgan, con un capello tutto nuovo con sfumature che vanno dal rosa al platino, decide di parlare del tema della famiglia. Ricordi e emozioni a fior di pelle per l'ex dei BluVertigo che ha mostrato stasera una sensibilità rara: «Da subito mia madre ha capito che quando c’era la musica mi ipnotizzavo. Poteva parcheggiarmi ovunque, io con la musica stavo nel mio mondo. Il mondo dei bambini che amano giocare, che poi si trovano in un mondo pieno di regole, in un mondo sempre uguale. Io sentivo che il mio mondo era diverso, un mondo diverso da quello che mi si era offerto e allora mi sono costruito un mondo di musica». Una storia difficile quella del cantautore che nella musica ha sempre trovato il suo rifugio sicuro.

Video

Ballando con le stelle, il dolore di Morgan

«Nella mia vita è capitato un dramma, mio padre si tolse la vita per la depressione. L’ho perdonato, ma non quando avevo quindici anni», racconta trattenendo le lacrime Morgan. «Ho dovuto attraversare il lutto, per un padre che era buono. C’è stata la musica, che mio padre amava. Ma ha lasciato me e mia sorella in una tristezza che non meritavamo. Eravamo bellissimi».

Dolore e sofferenza e l'unica ancora che l'artista ha trovato è stata la musica

Ballando con le Stelle, Morgan fa un monologo sul ghosting. Ma la Bruzzone non ci sta: «La sofferenza non giustifica gli stalker»

Il valore della musica

«Il mondo di oggi è diverso per me, anche per le mazzate che ho preso. Stare al mondo è un casino, ma la musica in fondo è una grande metafora della vita. il mondo in cui viviamo c’è molta anafettività. La musica non cura, la musica è normale». E poi spiega il valore della famiglia. «La fortuna di essere al mondo la dobbiamo a chi ci ha messo al mondo. Quando noi siamo in grado di perdonarli per le difficoltà che abbiamo attraversato, quando superiamo i disaccordi e troviamo gli accordi troviamo il senso del mondo», continua Morgan.

Ballando con le Stelle, Morgan ci "riprova" con Selvaggia Lucarelli: arriva il walzer della pace

La famiglia

«Un accordo sono tre note, se le note sono due è una coppia. Quando sono tre note è un accordo, come una famiglia. Quando capita un lutto in una famiglia ci si può stringere nella malinconia. Perché le famiglie malinconiche hanno una complicità diversa e allora a quel punto si comincia ad essere unici», il pensiero del noto cantautore.

Ballando con le Stelle, Morgan su Selvaggia Lucarelli: «È una nuvola nera». Milly Carlucci interviene

Dopo l'esibizione Carolyn Smith prende la parola ma non riesce a concludere un discorso, interrotta di nuovo dalle lacrime. 

Ultimo aggiornamento: 08:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA