BLOG
Modi e Moda di Luciana Boccardi

Una bellezza romantica con le rose
di Chanel - Oggi sfilerà Valentino

“Una rosa è una rosa, è una rosa…. “ la citatissima definizione poetica di Gertrude Stein è il titolo ideale per questa sfilata Chanel davvero impastata di sogno, di vaghezza ponderata, di mondo delle illusioni affidate alle diverse interpretazioni del fiore per eccellenza. Fiore antico, fortissimo, dal profumo più intenso, dal colore intrigante,  la rosa, declinata in mille possibilità simboliche , ha suggerito a Karl Lagerfeld  per la prossima primavera estate firmata Chanel la collezione più affascinante presentata in un immaginario giardino dell’Eden, dove tutto  parla di dolcezza, di pulizia, di innocenza, un tema che sembra congeniale  allo stilista canuto che prosegue – inalberandone i segni – nel suo ormai lungo cammino di guida per la moda ma soprattutto per lo stile .
Lo stilista  ha voluto consegnare un messaggio culturale che dalla “rosa sempiterna” di Dante passa per opere famose di Michelangelo, Raffaello, Leonardo Da Vinci, Botticelli, Brueghel il Vecchio (che per la sua passione per le rose venne soprannominato Brueghel dei fiori). E’ la cultura delle arti che  resta sempre uno dei punti forti delle creazioni dello stilista che non conosce mezze misure. La sua donna infatti strizza dolcezza da tutti i punti di vista: un trucco delicato ma estremamente femminile, abiti vaporosi, gonfi, giochi di piume che accarezzano e ombreggiano il volto, un revival Chanel in piena regola che valorizza anche i tipici tessuti-Maison, i famosissimi tweed Chanel,  per gonnelline di tailleurs con giacche di linea svasata, abitini fermati al ginocchio che  lasciano  scorgere gambe abbronzate con stivaletti dal curioso tacco trasparente, di plexiglas. In poche parole, Lagerfeld ha portato con Chanel P/E 2018  una ventata romantica della quale forse il nostro mondo avrebbe bisogno.
Sicuramente un segreto questo stilista che sembrerebbe fuori dal tempo per il suo look teatrale c’è se le sue collezioni riescono sempre a imporre un trend, a scrivere pagine di anticipazione stilistica, che fanno di Chanel una delle griffes più alte del panorama moda internazionale. Da segnalare anche il grande successo che la Maison ha ottenuto recentemente a Hong Kong dove ha presentato la collezione Privè,
Parigi sta percorrendo il suo calendario di alta moda che tra due giorni lascerà spazio all’Italia con AltaRoma. Nonostante il freddo pungente dell’inverno parigino con l’alta moda siamo in piena estate, e con Karl Lagerfeld in particolare nella stagion dei fiori, nel giardino Chanel  che ha consentito una pausa assolutamente romantica che lascia sempre un segno positivo e che vuole essere un invito a una sorta di pausa pacifica, di ritrovata serenità per le donne di tutto il mondo.  

 

Mercoledì 24 Gennaio 2018, 02:22
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
POST
pubblicato ilMercoledì 23 Maggio 2018, 02:00
pubblicato ilMercoledì 23 Maggio 2018, 01:59
pubblicato ilDomenica 20 Maggio 2018, 20:48
pubblicato ilVenerdì 18 Maggio 2018, 18:36
pubblicato ilMercoledì 16 Maggio 2018, 02:11
pubblicato ilMartedì 15 Maggio 2018, 00:17
pubblicato ilSabato 12 Maggio 2018, 01:14
pubblicato ilGiovedì 10 Maggio 2018, 02:44
SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU TWITTER