BLOG
Modi e Moda di Luciana Boccardi

I profumi vincenti per il Premio 2018
dell'Accademia del profumo

Parliamo di profumi? Sempre più sofisticato il rapporto tra noi e il profumo, sia che si tratti di profumi femminili come di quelli maschili . Accessorio antico della bellezza,  del fascino, del gioco di attrazione, al profumo  oggi viene chiesto qualcosa di più. Una fragranza ritenuta piacevole non è solo un aggiuntivo dell’eleganza :  al profumo vengono chiesti  attributi più impegnativi. Per gli uomini il profumo non deve essere solo una traccia delicata che  lasci il segno nella memoria leggera, ma deve avere caratteristiche identitarie:  “quel profumo mi rappresenta  quale sono, mi interpreta, ha il mio  carattere.  
Diverse le esigenze  femminili che, al contrario,  al profumo  non chiedono di raccontare una  verità interiore, un “chi siamo” tout court ma bensì di svolgere  compiti di complicità per asserire “chi vogliamo apparire”.  Un profumo femminile deve piacere, attrarre, restare impresso nella memoria sensoriale, porgere messaggi  inespressi. Deve essere insinuante, subdolo, spregiudicato, sottile.
Con il Premio dell’Accademia del Profumo  l’attenzione della Giuria tiene conto nel giudicare di tutte queste esigenze che fanno del profumo l’accessorio della bellezza più personale.  E insieme con la fragranza, il Premio riconosce anche  le qualità vincenti per il pakaging del profumo,  così come premia  la qualità delle campagne di promozione avviate.
Nei  programmi dell’Accademia del  Profumo  (oltre all’appuntamento annuale con Cosmoprof a Bologna) sono previsti  altri eventi miranti a qualificare il mondo dei  “nasi”, veri  e propri  “ chef”   della fragranza che determinano il successo o meno di un nuovo profumo. Su questo fronte l’Accademia del Profumo ha previsto  un itinerario olfattivo itinerante  lungo lo stivale che nel prossimo giugno si fermerà a Spello con l’iniziativa “Straordinario sentire”: incontri e laboratori  che metteranno in contatto visitatori e profumieri.
Per il 2018 - con un evento  che si è svolto a Milano  -  la Giuria ha assegnato i due primi premi  ai profumi  ritenuti meritevoli  , con ben  162.000 voti espressi  sui  venti  finalisti tra produttori di profumi femminili e maschili.   I finalisti – tutti di grande caratura – hanno richesto  grande impegno alla Giuria che doveva esaminare:
Per il profumo femminile :  “Bewcause It’ you” (L’Orèal  Italia Luxe); “Gabrielle” (Chanel);  “Goldea  The Roman night” (Bulgari Italia); “Gucci Bloom” (Coty  Italia); “La Rosa” (Collistar);  “ Miss Dior Eau de Parfum”  (LVMH Italia);  “Mon Guerlain”  (LVNH Ialia);  “Mon Paris Edt”  (L’Orèal  Italia Luxe);  “Narciso Rodriguerz Fleur Musc “  (Shiseido Group  Italy);  “Scandal”  (Puig Italia);  “Signorina in fiore”  (Salvatore Ferragamo Parfums);  “Tiffany & Co. Edp”  (Coty  IIalia).
Finalisti per il profumo maschile:  “Dior Homne Sport” (LVMH  Italia); “La  nuit  de l’homme  eau  electrique” (L’Orèal  Italia Luxe);  “L’incenso” (Collistar);  “Stronger with you” (L’Orèeal  Italia Luxe);  “Trussardi  riflesso“  (Angelini  beauty);  “Uomo Casual Life “ (Salvatore Ferragamo  Parfums);  “Y  Yves Saint  Laurent  (L’Orèal Italia Luxe).
Sono stati proclamati vincenti come miglior profumo femminile 2018 : “Narciso Rodriguez. For her fleur musc”  (Shiseido Group  Italy) ;  miglior profumo maschile:   “Dior Homme Sport “  (LVMH  Italia) .
 

Domenica 20 Maggio 2018, 20:48
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
POST
pubblicato ilGiovedì 21 Giugno 2018, 01:49
pubblicato ilMercoledì 20 Giugno 2018, 00:41
pubblicato ilDomenica 17 Giugno 2018, 00:46
pubblicato ilSabato 16 Giugno 2018, 01:11
pubblicato ilGiovedì 14 Giugno 2018, 11:13
pubblicato ilLunedì 11 Giugno 2018, 12:47
pubblicato ilSabato 9 Giugno 2018, 10:11
pubblicato ilVenerdì 8 Giugno 2018, 01:15
SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU TWITTER