BLOG
Modi e Moda di Luciana Boccardi

Cosmoprof Worldwide: bellezza e
cosmesi a Bolognafiere dal 16 marzo

Bella pelle, belli capelli, belle labbra: mai come per questa edizione di Cosmoprof Worldwide   che si svolgerà a Bologna nei giorni 16, 17, 18 e 19 marzo, si è annunciata tanto attesa per la fiera della bellezza qual è questa che a Bologna rappresenta la vetrina internazionale più completa per tutto quello che aiuta donne e uomini  (ora anche gender)  a raggiungere un quoziente di bellezza che ci renderà più sicuri, più attraenti, più belli.
Forte di un mercato che tocca vertici economici  tanto  consistenti, Cosmoprof Worldwide raccoglie anche il successo ottenuto con le edizioni in Oriente dove lo scambio di creatività trae linfa vitale da presenze significative. 
Distribuita nell’area della Fiera i Bologna , la rassegna offre un programma che va dall’esposizione vera e propria che si divide in aree ben individuate  con gli stands nei padiglioni  , alla presentazione di novità  ed eventi:  conferenze, incontri  organizzati, tavole rotonde, scambi di informazioni preziose che attendono  l’  appuntamento fisso con Cosmoprof   per conoscere il meglio del settore.
Tutto per la bellezza dei capelli (comprese le novità  L’Orèal  sempre tra le più considerate)  con i nuovi colori trend per tinture anche “fai da te” testate  per  far fronte ad ogni esigenza.  Negli stands dedicati  troviamo tutto per la salute della pelle, un organo del nostro corpo sul quale  - dicono gli esperti  - non poniamo abbastanza attenzione ma che è indicativo della nostra salute tutta. Per la  bellezza della pelle  vengono proposti  rimedi  studiati nel mondo da èquipes sempre più specializzate come i prodotti per la prevenzione, provvedimenti  da non trascurare come il gommage che aiuta un ricambio immediato . E ancora novità per applicazioni in SPA, nuove proposte per massaggi,  nuove collezioni di  smalti che offrono per le unghie un panorama che è diventato un  “pianeta unghie” internazionale.  Il trucco, croce e delizia di ogni donna (e  -non dimentichiamolo – anche se in forme sommerse anche per uomini ), segue il trend che impone per la stagione prossima la conferma del green, l’effetto nudo  per un maquillage che la moda ha imposto in forma globale. Pelle chiara, trasparente, occhi sottolineati da eyleiner  mascara delicati, ombrettio in colori tenui, labbra “color labbra”, appena profilate da matita. Questo non significa che la bellezza come pianeta non comprenda anche le tinte forti, il trucco spregiudicato che conferma il rosso come elemento  di  seduzione. La novità è che oggi i visagisti che inventano come saremo nella prossima stagione sono riusciti a far diventare sensuale come è da sempre ad esempio il rosso sulle labbra,  anche il trucco che “non c’è”, ovvero quell’effetto nudo che fa sembrare un viso nature mentre  per ottenerlo è necessaria una applicazione importante.
Pubblico di visitatori da ogni parte del mondo, esperti, buyers, stampa: quattro giorni di bellezza in Fiera che si risolvono in un business di portata massima.
“La cosmesi,  settore  più attivo che mai – ha detto il direttore di Cosmoprof Worldwide,  Enrico Zannini -  ha saputo fronteggiare la crisi economica mantenendo risultati positivi”.
Bolognafiere  è pronta all’apertura  dei  cancelli :  interessante  la presenza assicurata tra la folla di millennials che si confonde con il pubblico di consumatori della fiera  portando una ventata di …futuro  per la bellezza che  non tramonta mai:  cambia , ma resta.
 

Giovedì 15 Marzo 2018, 01:54
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU TWITTER