Panico in centro all'ora di pranzo:
immigrato in fuga spara al Toniolo

PER APPROFONDIRE: casa, immigrati, Mestre, spari, teatro, toniolo
Panico in centro all'ora di pranzo: immigrati in fuga sparano fra la gente

di Raffaella Ianuale

MESTRE - Panico ieri in pieno giorno nel cuore di Mestre. Un paio di colpi di pistola sarebbero stati sparati da un uomo di colore vicino al teatro Toniolo. E subito si è seminato il terrore. A sentirli e a vedere quel folle armato in fuga sono state alcune giovani che stavano uscendo dal teatro poco dopo le 13.30.



Ma anche alcune mamme che erano andate a prendere le figlie impegnate al Toniolo per le prove di uno spettacolo. Sono arrivate le Volanti. Per capire i motivi del caos un mestrino di 28 anni ha poi spiegato di essere andato a controllare una casa di sua proprietà e avervi trovato 2 immigrati abusivi che hanno reagito con violenza per poi fuggire saltando la recinzione, è anche caduto. Nell’urto a terra è rimasto ferito ad una spalla e, secondo alcuni testimoni, avrebbe perso la pistola che teneva in mano.

Domenica 8 Giugno 2014, 09:37






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Panico in centro all'ora di pranzo:
immigrato in fuga spara al Toniolo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 19 commenti presenti
2014-06-09 12:58:46
La dabbenaggine italiana da\' i suoi risultati. \"Venite fratelli,venite ad essere promossi italiani\". Ed ora non vi lagnate di che razza sono questi clandestini.Non sono figli di Dio,ma bestie nere creati da Dio di questo colore per didtinguerli dagli altri!
2014-06-09 10:59:43
x Commento inviato il 2014-06-08 alle 16:25:42 da Ahmed Ormai può dire ciò che vuole, tutti fingono di non sentire.
2014-06-08 21:57:01
come frase mi sembra un po\' sconclusionata... \"Per capire i motivi del caos un mestrino di 28 anni ha poi spiegato di essere andato a controllare una casa di sua proprietà e avervi trovato 2 immigrati abusivi che hanno reagito con violenza per poi fuggire saltando la recinzione, è anche caduto. Nell’urto a terra è rimasto ferito ad una spalla e, secondo alcuni testimoni, avrebbe perso la pistola che teneva in mano.\" A rigor di lingua italiana, a cadere sarebbe stato il 28enne mestrino...
2014-06-08 20:17:23
ah, ah, ah: ah, ah, ah, ah, ah, ah, ah, ah, ah! ma come, non sono tutti dei santi? ah, ah, ah, ah, ah, ah, ah, ah, ah!
2014-06-08 16:34:53
perplesso mai sentito nessun politico protestare e risolvere questi problemi, a loro va bene questa situazione...