Emergenza morbillo fra gli studenti:
uno di loro non era stato vaccinato

Emergenza morbillo nel Padovano

di Lorena Levorato

CAMPOSAMPIERO - Tutt'altro che rientrata l'emergenza-morbillo nel Camposampierese dopo il contagio di tre giovani studenti padovani. Domenica è stata ricoverata all'ospedale di Camposampiero la mamma del diciottenne di Vigodarzere che la scorsa settimana era stato dimesso dopo aver contratto la stessa malattia.



Dunque l'allarme si allarga, anzi è in atto in questi giorni a tutti gli effetti un'epidemia. Ieri mattina il direttore del Servizio Igiene e Sanità Pubblica, Anna Pupo, ha firmato altre due lettere: una è indirizzata a tutti i 250 medici di medicina generale e ai pediatri di libera scelta dell'Ulss 15; l'altra all'azienda di Campodarsego in cui lavora la donna di 51 anni ricoverata per morbillo. Il figlio della donna non era stato, per libera scelta, vaccinato.

Martedì 13 Maggio 2014, 11:53






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Emergenza morbillo fra gli studenti:
uno di loro non era stato vaccinato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2014-05-14 10:35:48
Commento inviato il 2014-05-14 alle 08:56:41 da Michele.83 La penso esattamente come lei, il problema è che non si possono dire queste cose...tanto meno le altre!
2014-05-14 08:56:41
Vaccini Vaccini chi li conosce li evita!!!!!!!!
2014-05-13 14:14:46
a rebel2006: hanno preso il morbillo? bene .. il vaccino li tutela dalle conseguenze più gravi. il morbillo viene sfortunatamente MOLTO sottovalutato ... ma porta conseguenze gravissime con percentuali troppo alte per non sottoporsi ai vaccini (1 su 1000 rischia l\'encefalite con danni permanenti cerebrali e anche morte) Sono un padre pure io ... mi sono informato, ho paura \"grazie\" alla disinformazione che c\'è in giro e \"grazie\" soprattutto alla quantità esagerata di siti contro i vaccini. Glieli ho fatti fare tutti quanti quelli previsti dal piano vaccinale della Regione Veneto .. un senso civico non solo nei confronti di mia figlia ma anche nei confronti della mia compagna e di tutte le persone con le quali verrà a contatto. Non esistiamo solo noi ed i nostri figli, ma anche gli altri. I vaccini tutelano tutti. Incredibile come nel terzo mondo supplichino per avere una minima copertura vaccinale e noi siamo così tanto cafoni da non ritenere il tutto indispensabile
2014-05-13 14:01:24
Per master_g Ultimamente non sono pochi i genitori a non vaccinare i figli, evidentemente non era il solo. Bisogna poi considerare il valore sociale delle vaccinazioni, esistono soggetti che non possono essere vaccinati e un eventuale contagio comporta gravi pericoli, per loro l\'unica protezione viene dalla vaccinazione degli altri. Purtroppo di questi anni, la solidarietà è una utopia mentre la stupidità dilaga.
2014-05-13 13:48:01
qui a verona ci sono 3 bimbi, tutti vaccinati, che hanno preso il morbillo, quindi a cosa serve il vaccino???