Bucano una ruota alle vittime, le obbligano
a fermarsi in autostrada e le derubano

PER APPROFONDIRE: autostrada, furto, pneumatico, rovigo
Uno pneumatico forato

di Lorenzo Zoli

ROVIGO - Un raggiro tanto ingegnoso quanto pericoloso, pericolosissimo. Bucare, in area di servizio, in autostrada, lo pneumatico di un'auto, quindi pedinare la vettura sino a quando, dopo alcuni chilometri, per forza di cose deve fermarsi in una nuova stazione di servizio, per le operazioni di sostituzione. È qui che scattano l'inganno e il furto: uno dei due malviventi scende, inizia a parlare con gli occupanti della vettura colpita dalla foratura, li distrae, mentre il complice ripulisce letteralmente l'auto.



È accaduto la mattinata scorsa a Rovigo, lungo l'autostrada A13, in direzione nord. Tutto è iniziato nella stazione di servizio Po Est, dove due congiugi romeni si erano fermati. Poco dopo la ripartenza, una gomma che si affloscia. Immediato e inevitabile lo stop, che avviene nell'area di sosta Quattro Vie, a Occhiobello. È qui che, mentre il marito sta cambiando il pneumatico e la moglie, scesa dall'auto, lo affianca, scatta la trappola.



Una persona attacca discorso con i due. Solo in un secondo tempo, ossia in sede di denuncia, il marito ricorderà di averlo visto anche nel corso della prima fermata, intento a girare attorno alla sua auto. Una breve conversazione, poi lo sconosciuto sale sulla sua vettura, dove lo attende il complice, e la ripartenza. È solo dopo qualche minuto che marito e moglie si accorgono di quanto accaduto: dall’auto è sparito praticamente di tutto: contanti, cellulari, carte di credito, documenti e orologi. Per un danno complessivo che, al momento, viene stimato in poco meno di 700 euro.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 7 Ottobre 2013, 16:53






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Bucano una ruota alle vittime, le obbligano
a fermarsi in autostrada e le derubano
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti