Spagna, il "toro assassino" uccide ancora:
terza vittima di Ratòn in dieci anni/ Video

PER APPROFONDIRE: corrida, ratò, spagna, toro, xativa
Raton in un'immagine di archivio
VALENCIA - Un giovane di 29 anni morto incornato nell'arena di Xativa, nella regione di Valencia, durante una tradizionale manifestazione con i tori. L'uomo deceduto in ospedale per le ferite riportate ieri dopo essere stato incornato da Ratòn, un toro di circa 500 chilogrammi che aveva già ucciso due persone negli ultimi dieci anni e che per questo è ospite ambito in ogni festival. Il proprietario incassa fino a 15mila euro per ogni esibizione di quello che è stato soprannominato il toro assassino.



Secondo alcuni testimoni la vittima aveva bevuto molto e non era in condizione di affrontare un toro, cosa che invece ha fatto. Così la vittima è scesa nell'arena per sfidare la furia di Ratòn. E' stato travolto dall'animale ed è morto poco dopo il ricovero in ospedale.



Polemiche si sono accese per l'accaduto, ma gli organizzatori hanno sostenuto che tutte le misure di sicurezza erano satte prese e che le manifestazioni continueranno regolarmente.

Domenica 14 Agosto 2011, 23:21






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Spagna, il "toro assassino" uccide ancora:
terza vittima di Ratòn in dieci anni/ Video
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti