La tigre della Tasmania (estinta) in un filmato restaurato a colori

Venerdì 10 Settembre 2021
Video

In attesa del filmato del mostro di Loch Ness (...), arriva quello della Tigre della Tasmania. Non un essere leggendario, ma una creatura realmente esistita e che purtroppo si è estinta nel secolo scorso. Grazie all'incredibile lavoro dell'Archivio Nazionale del Cinema e del Suono dell'Australia in collaborazione con la Composite Films, possiamo finalmente vedere la Tigre a colori. Immagini emozionanti pubblicate dai registi e produttori che hanno regalato alle persone un pezzo di storia dell'evoluzione animale. Nel filmato si vede Benjamin, un esemplare vissuto nello zoo di Hobart dove morì il 7 settembre del 1936. Nella stessa data la NFSA ha pubblicato le immagini girate nel 1933 dal naturalista David Fleay e restaurate a colori. La tigre della Tasmania, nota anche come tilacino, lupo marsupiale o lupo australe,, era un marsupiale carnivoro originario appunto dell'Australia, della Tasmania e della Nuova Guinea. Il più grande predatore marsupiale dei tempi moderni estinto a causa dell'uomo. Nel 19esimo secolo i coloni uccisero infatti migliaia di esemplari affinché non attaccassero le loro pecore.

Ultimo aggiornamento: 13 Settembre, 09:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche