Strade invase dai rifiuti... ed ecco che spuntano le galline

PER APPROFONDIRE: cassonetti, maiale, rifiuti
Strade invase dai rifiuti... ed
​ecco che spuntano le galline

di Laura Bogliolo

Una domenica bestiale, non solo per lo stress causato dal traffico per i crateri sull’asfalto, la pioggia e la visita dalla suocera. “Che domenica bestiale la domenica con te”, con un gallo e una gallina che litigano per spartirsi i rifiuti accatastati vicino a due cassonetti stracolmi.

Astuti e saggi, così descriveva galli e galline Esopo per raccontare vizi e virtù degli uomini. Sicuramente, anche con un grande istinto di sopravvivenza, che ha spinto due esemplari a sfidare il traffico, i rumori della metropoli e gli sguardi predatori dei gatti.

Perché ieri, verso le 14.30, quello stridulo chiocciare che ha fermato centauri e automobilisti, non proveniva da un campo disperso chissà dove. Via dell’Arco di Travertino, a pochi passi dalla stazione metro della linea A e del capolinea di una ventina di bus.
 
 



IL DEGRADO
Mr Gallo e Miss Gallina, incuranti delle auto che sbalzavano sulle voragini, hanno banchettato (duellando) ai piedi di cassonetti stracolmi, dai quali ciondolavano pericolanti (un po’ come i rami di Roma) buste di immondizia non raccolte. «Oh mio Dio li investono!» gridò una signora. «Papà li portiamo a casa?» propose il bambino. Un anziano, quatto quatto ha pensato di catturarli pensando subito all’affare, distolto dal suo intento solo dalla curiosità di una piccola folla di passanti.

«Saranno scappati dall’accampamento nomadi vicino oppure sono di chi vive nei camper qua dietro» gridò un passante, spazzando via bruscamente la voglia improvvisa di vivere a Zoolandia. Dopotutto le premesse per diventare cittadini di Zoolandia ci sono: dopo topi, gabbiani, cinghiali e maialini, adesso arrivano gallo e gallina a mostrare il degrado spiazzante della capitale. Cinghiali a Roma Nord, alla Romanina il celebre maialino della contesa tra Giorgia Meloni e Virginia Raggi (si scoprì che era dei Casamonica) e adesso i due esemplari che ieri pomeriggio hanno guerreggiato per accaparrarsi pezzi di cibo putrefatti che fuoriuscivano dalle buste non raccolte.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 12 Marzo 2018, 08:23






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Strade invase dai rifiuti... ed ecco che spuntano le galline
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-03-20 12:00:01
Si chiama economia circolare! ;-)
2018-03-17 08:58:06
Giusto il motto SPQR !?
2018-03-16 20:45:13
... dai letamai nascono i fiori.. dai rifiuti le galline. a quando i t rex dalle tante italiche discariche.. aveva ragione san francesco. il creatore non mette mai di stupirci..