Pitonessa di 62 anni depone 7 uova: non aveva contatti con un maschio dal 2005. Come è possibile

Sabato 12 Settembre 2020

Il serpente più anziano dello zoo di Saint Louis (Missouri), un pitone palla che secondo gli esperti ha almeno 62 anni, ha deposto sette uova nonostante non sia mai stato vicino ad un esemplare maschio da almeno 15 anni. Secondo quanto riporta oggi la Cnn, il pitone - che non ha un nome e viene identificato solo con il numero '361003' e vive nello zoo dal 1961 - ha deposto le uova il 23 luglio scorso.

«È stata una sorpresa. Francamente non ci aspettavamo che facesse un'altra covata di uova», ha detto all'emittente Usa il responsabile zoologico di erpetologia, Mark Wanner. I pitoni palla sono originari dell'Africa centrale e occidentale e possono riprodursi asessualmente, ha spiegato Wanner sottolineando che le femmine possono anche immagazzinare lo sperma per ritardare la fecondazione. Tuttavia, finora il periodo più lungo mai documentato era di sette anni. Il pitone dello zoo di Saint Louis aveva deposto un'altra covata di uova nel 2009, ma nessuna si era schiusa e anche in quell'occasione 361003 non era stata a contatto con un maschio.

L'esperto ha ipotizzato che il pitone potrebbe essere stato vicino a un maschio alla fine degli anni '80 e all'inizio degli anni '90 perché all'epoca i custodi erano soliti mettere i serpenti in secchi mentre pulivano le loro gabbie. «Noi diciamo oltre 15 anni, ma voglio dire, è più probabile che siano passati 30 anni da quando è stata fisicamente con un maschio», ha concluso Wanner.

Ultimo aggiornamento: 21:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA