Il pavone disturbatore di Draghi, star social (suo malgrado)

Domenica 9 Maggio 2021
Il pavone disturbatore di Draghi, star social (suo malgrado)
1

Il siparietto di Mario Draghi, che parlando in conferenza stampa al vertice Ue di Porto, è stato più volte disturbato dal verso di un pavone, ha immediatamente scatenato la caccia all'animale. Alla fine, il pennuto che ha più volte interrotto il discorso del premier è stato individuato e fotografato, finendo su vari media internazionali. 

Ma gli intrusi, in questo caso, erano i leader della Ue: nei giardini della splendida cornice di Palacio de Cristal, sede del summit, infatti, si aggirano liberamente pavoni di grossa taglia. Insomma: quella è casa loro e Draghi e compagnia altro non erano che ospiti. 

Appena Draghi ha preso posto per la conferenza stampa, subito è arrivato il verso di un pavone che ha poi accompagnato a più riprese con il proprio canto il discorso del premier. «Questo pavone ci accompagna da stamane», ha detto Draghi poco dopo l'ennesimo verso. Poi, rispondendo alla domanda di una giornalista, il canto dell'animale ha anticipato le sue parole: «Ora risponde anche alle domande», ha scherzato il presidente del Consiglio.

Ultimo aggiornamento: 10 Maggio, 10:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA